• pubblicato il 03-10-2013
Eco

Kia: il prossimo anno la versione elettrica per gli USA

La compatta esotica coreana esordirà il prossimo anno nella versione a emissioni zero. Rimarrà, probabilmente, un'esclusiva per gli States.

Quello statunitense sarà il primo - e forse unico - mercato che vedrà la Kia Soul elettrica.

La notizia sembra essere quasi ufficiale e sarebbe stata confermata dalla firma sudcoreana, la quale ha tutta l'intensione di proseguire con l'offerta dei veicoli “verdi” iniziata con la Kia Optima Hybrid (già disponibile negli USA).

Punta soprattutto al mercato statunitense

Per ora Kia non ha voluto rilasciare altri dati riguardanti, ad esempio, le prestazioni o la capacità di autonomia ma, si suppone che dovrebbe competere negli States con le Nissan Leaf, Ford Focus EV, etc... dunque i suoi valori si muoveranno attorno a quel range.

Negli Stati Uniti la Kia Soul è un modello di gran esito e il marchio asiatico crede in questo progetto ad emissioni zero come una valida alternativa elettrica che dovrebbe riscuotere maggior esito proprio con questa carrozzeria “esotica” rispetto ad una più “sobria”, come ad esempio la Rio.

Appena arrivata in Europa la nuova generazione

Le versioni a motore a combustione della nuova generazione Kia Soul 2013 (la cui versione europea è appena stata presentata al Salone di Francoforte 2013) inizieranno abreve (inizio 2014) la commercializzazione, equipaggiate con il noto 1.6 GDI da 130 CV abbinato al cambio manuale o automatico, e un 2.0 GDI da 164 CV abbinato esclusivamente al cambio automatico.

Kia: il prossimo anno la versione elettrica per gli USA

L'opinione dei lettori