• pubblicato il 13-06-2014
Eco

Kia Soul EV: iniziata la produzione

di Junio Gulinelli

La versione elettrificata della baby crossover coreana arriverà in Europa verso la fine dell'anno

La coreana Kia Motors ha iniziato a Gwangju (Corea del Sud), questa settimana, la produzione in serie della Soul EV, versione elettrificata della baby crossover asiatica.

Inizialmente la produzione annuale prevista per questa prima Kia elettrica commercializzata fuori dalla Corea sarà di 5.000 unità. Le prime inizieranno a circolare per le strade europee a partire dall'ultima parte dell'anno.

Autonomia, ricarica e prestazioni

La Kia Soul EV è equipaggiata con un pacchetto di batterie al litio da 27 kWh che le garantiscono un'autonomia di ben 212 km. Allo stesso tempo la Soul EV è dotata di un sistema di riciclaggio dell'energia che recupera e conserva la corrente in fase di frenata o quando la vettura procede per inerzia.

La potenza che la muove proviene dal motore elettrico da 81,4 kW (109 CV) che eroga una coppia massima di 285 Nm. Questo powertrain a emissioni zero le permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi e di raggiungere la velocità massima di 145 km/h.

La ricarica si effettua connettendo la presa a qualsiasi rete elettrica domestica standard. I tempi di ricarica, infine, sono di approssimativamente cinque ore in caso di batteria completamente scarica, utilizzando una presa normale. Con presa veloce, i tempi scendono invece a 30% per ricaricare l'80% delle batterie.

Kia Soul EV: iniziata la produzione

L'opinione dei lettori