• pubblicato il 07-05-2013
Eco

Lexus IS hybrid raggiunge due volte la luna

Coperti 1,6 milioni di chilometri durante il programma di sviluppo

La nuova Lexus IS hybrid, nel corso dei test e del programma di sviluppo, ha macinato più di 1,6 milioni di chilometri, quanto basta a coprire due viaggi di andata e ritorno per la luna.

Questi test sono stati realizzati sulle strade, sui circuiti da corsa – anche su tracciati impegnativi come quello del Nurburgring e sul Fuji Speedway in Giappone – e sul banco di prova, senza disdegnare collaudi su ghiaccio, neve o caldo torrido.

La Lexus IS hybrid è stata realizzata con lo scopo di offrire una vettura che coniughi le caratteristiche di una berlina comoda e confortevole con quelle di un'auto capace di divertire grazie alle straordinarie doti di guida.

La chiave per ottenere un risultato simile risiede nel nuovo procedimento di sviluppo del prodotto, come spiegato dalle parole di Junichi Furuyama, Chief Engineer del progetto IS: “Abbiamo innanzitutto definito l'esperienza di guida che i clienti avrebbero dovuto sperimentare, che ha costituito l'apice della piramide, per poi sviluppare singolarmente i diversi elementi a sostegno di essa”.

Il procedimento ha implicato l'adozione di nuove tecniche mirate ad incrementare la solidità della scocca, tra cui la nuova saldatura laser e le nuove tecnologie di incollaggio; un nuovo sistema di sospensioni, inoltre, ha permesso di garantire un incremento del 20% della rigidità di rollio.

Lexus IS hybrid raggiunge due volte la luna

L'opinione dei lettori