• pubblicato il 22-07-2016
Eco

Nissan, un prototipo di LEAF da 48 kWh

Gli ingegneri ci hanno lavorato nel tempo libero

Lavorando nel tempo libero per pura passione e per portare avanti quella che sulla carta poteva rappresentare una scommessa professionale, gli ingegneri Nissan hanno creato un prototipo di LEAF con una batteria da 48 kWh.

Una LEAF con batteria da 48 kWh

Il prototipo da 48 kWh è equipaggiato con una batteria di dimensioni doppie rispetto al modello originale della Nissan LEAF di produzione, con un incremento del 75 per cento dell’autonomia in condizioni normali.

Il prototipo è stato progettato da un gruppo di ingegneri del Centro Tecnico Nissan di Barcellona (NTCE-S) che attraverso la propria passione e l’impegno nel loro lavoro hanno dato vita al team “Innovazione di Nissan”. La squadra, composta da volontari, è impegnata in una serie di esperimenti per ampliare i confini di quanto è possibile realizzare con la tecnologia dei veicoli elettrici.

Il prototipo, chiamato “Cocoon”, con riferimento all’omonimo film americano di fantascienza, è stato costruito per competere negli eventi sportivi automobilistici spagnoli della ECOseries, una nuova iniziativa che premia efficienza e risparmio carburante piuttosto che la velocità in assoluto.

Nissan, un prototipo di LEAF da 48 kWh

L'opinione dei lettori