Nissan-Renault
  • pubblicato il 26-10-2015
Eco

Nissan-Renault per la flotta più grande del mondo alla COP21

L’Alleanza Renault­-Nissan fornirà la più grande flotta al mondo di veicoli elettrici durante la 21a Conferenza Annuale delle Parti

In occasione della Conferenza Internazionale COP21 in programma a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre, l’Alleanza Renault­Nissan fornirà la più grande flotta al mondo di veicoli elettrici.

Saranno messi a disposizione 200 veicoli a zero emissioni che percorreranno oltre 400.000 km per trasportare i delegati durante la 21a Conferenza Annuale delle Parti (cosiddetta COP21), a cui sono attesi oltre 20.000 partecipanti accreditati dall’ONU, provenienti da 195 Paesi.

Renault ZOE, Nissan LEAF e e-NV200

La flotta di veicoli della COP 21 sarà composta dalla city car Renault ZOE, la berlina compatta Nissan LEAF e il Nissan e­NV200 in versione 7 posti.

I veicoli saranno a disposizione dei delegati per trasportarli, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, tra Le Bourget, sede della conferenza, e Parigi, completando la proposta di trasporti pubblici.

Per la prima volta, le Nazioni Unite utilizzeranno una flotta a zero emissioni o al 100% elettrica per coprire tutti i servizi di navetta dei loro delegati in occasione di un summit sul clima.

I veicoli al 100% elettrici saranno guidati da uno staff di 200 autisti professionisti, affiancati da 200 volontari, dipendenti di Renault e Nissan. 

«I veicoli elettrici costituiscono un mezzo di trasporto pratico e accessibile, che consente di diminuire sensibilmente le emissioni di CO2. Essi riducono anche gli inquinanti atmosferici regolamentati dei motori, migliorando di conseguenza la qualità dell’aria nelle nostre città.

Insieme, settore pubblico e privato possono accelerare la transizione verso una società a zero emissioni», ha dichiarato Carlos Ghosn, Presidente Direttore Generale dell’Alleanza Renault­Nissan.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Nissan-Renault per la flotta più grande del mondo alla COP21

L'opinione dei lettori