• pubblicato il 27-05-2015
Eco

Nissan-Renault: 200 elettriche al congresso delle Nazioni Unite sul clima

I due marchi dell'alleanza franco giapponese metteranno a disposizione una flotta di 200 veicoli elettrici per i 20.000 partecipanti all'evento

L'alleanza Nissan-Renault si impegna a livello mondiale nella causa del medio ambiente, dal 30 novembre all'11 dicembre prossimi parteciperà a Parigi, infatti, alla conferenza delle Nazioni Unite COP21, mettendo a disposizione dell'evento una flotta di 200 veicoli 100% elettrici.

Il summit annuale dedicato al clima mondiale ospiterà ben 20.000 partecipanti provenienti da 195 Paesi i quali potranno usufruire del servizio navette a emissioni zero messe a disposizione dalla Casa francese e dalla Casa giapponese.

La flotta sarà composta dalla city-car Renault ZOE, da Renault Kangoo Z.E, dalla berlina Renault Fluence Z.E, dalla berlina compatta Nissan LEAF e dal van Nissan e-NV200 in versione 7 posti

Priorità: il cambiamento climatico

Questa iniziativa Nissan-Renault si sposa perfettamente con il tema della conferenza internazionale che avrà come obiettivo ottenere un nuovo accordo mondiale sul cambiamento climatico per accompagnare la transizione verso economie a tasso ridotto di carbonio, e avviare il Fondo Verde, istituito per aiutare i Paesi in via di sviluppo a ridurre le loro emissioni di CO2 e ad adattarsi ai cambiamenti climatici, per iniziare a ripartire i fondi.

Un contributo alla riduzione di CO2

«Siamo lieti di annunciare che l’Alleanza Renault-Nissan sia uno dei partner ufficiali dell’organizzazione della COP21 a Parigi. La flotta di veicoli 100% elettrici dell’Alleanza Renault-Nissan contribuirà a rendere la COP21 un evento neutro in termini di carbonio. La tecnologia dei veicoli elettrici consente di ridurre efficacemente le emissioni di CO2nel settore dei trasporti»,dichiaraLaurent Fabius, Ministro degli Esteri e dello Sviluppo internazionale, Presidente della COP21.

Una soluzione efficace per una modalità di trasporto pratica ed accessibile

«La tecnologia dei veicoli 100% elettrici rappresenta una soluzione efficace per una modalità di trasporto pratica ed accessibile. Tale soluzione ha un impatto positivo sul clima e migliora la qualità dell’aria delle nostre città. Occorre ora accelerare il passaggio a un livello superiore di mobilità a zero emissioni, grazie ad un lavoro comune con le parti interessate»,dichiaraCarlos Ghosn, Presidente-Direttore Generale dell'Alleanza Renault-Nissan.x

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Nissan-Renault: 200 elettriche al congresso delle Nazioni Unite sul clima

L'opinione dei lettori