• pubblicato il 14-12-2012
Eco

Opel Ampera conserva la leadership nella categoria delle elettriche

Con una quota di mercato superiore al 21% è al vertice della classifica relativa alle vendite

Opel Ampera, rivoluzionaria vettura elettrica del marchio tedesco, è al vertice della propria categoria in Europa per quanto riguarda le vetture commercializzate nel periodo che va da gennaio a ottobre 2012.

Opel Ampera leader della categoria

Con una quota di mercato superiore al 21% nel segmento delle vetture elettriche, è molto probabile che Opel Ampera rimanga leader incontrastata della categoria per il 2012.

Le vendite totali delle vetture elettriche in Europa sono cresciute di circa il 130 per cento anno su anno (Gen-Ott 2011 vs. Gen-Ott 2012), ma questo dato è inferiore alle previsioni degli esperti del settore.

Le vendite di veicoli elettrici variano considerevolmente da un mercato all'altro. Opel è riuscita a incrementare le vendite di Ampera in Europa almeno del doppio rispetto alla crescita del mercato europeo dei veicoli elettrici.

A novembre, Opel ha annunciato di aver più che raddoppiato la base flotte di Ampera nello spazio di soli sei mesi, passando da circa 700 a marzo a quasi 2.000 a ottobre in tutta Europa, con un aumento superiore al 180 per cento.

Equipaggiata con un motore elettrico da 150 CV

La batteria agli ioni di litio da 16 kWh aziona il motore elettrico da 111 kW/150 CV di Ampera. In base allo stile di guida e alle condizioni del fondo stradale, è possibile percorrere in modalità puramente elettrica tra i 40 e gli 80 chilometri, a emissioni zero.

Il dispositivo per l'estensione dell'autonomia si attiva quando si esaurisce la carica della batteria e la potenza viene trasferita senza soluzione di continuità all'unità di trazione elettrica da un generatore azionato dal motore a benzina da 1,4 litri da 63 kW/86 CV.

Grazie al dispositivo di estensione dell'autonomia è possibile percorrere più di 500 chilometri senza dover fare rifornimento.

Opel Ampera conserva la leadership nella categoria delle elettriche

L'opinione dei lettori