• pubblicato il 14-04-2016
Eco

Opel Insignia: Dalle Alpi al Mare del Nord (andata e ritorno) con un pieno

di Junio Gulinelli

Con il 1.6 CDTI ecoFlex l'ammiraglia del Fulmine è la best in class in quanto a efficienza

La Opel Insignia 1.6 CDTI ecoFlex è una delle berline di segmento D più efficienti sul mercato. La firma del Fulmine testimonia la dote principale della sua ammiraglia con un'impresa da record percorrendo oltre 2.000 km con un solo pieno di gasolio.

Felix Egolf, ex pilota di Airbus ed ora hypermiler e membro di una community che guida cercando di ridurre al minimo i consumi, ha attraversato la Germania dalle Alpi al Mare del Nord (andata e ritorno) facendo registrare consumi medi di soli 3,46 litri per 100 km percorrendo 2.111 km con un unico pieno.

Un risultato migliore anche rispetto ai dati dichiarati da Opel per la Insignia 1.6 CDTI ecoFlex, 3,9 – 3,8 litri con emissioni di CO2 comprese tra i 104 e i 99g per chilometro. Partito da Lucerna il 6 aprile, Egolf ha raggiunto la sede Opel di Rüsselsheim attraversando la Foresta Nera, dove ha toccato la massima altitudine (1.060 metri).

Era un po' di tempo che desideravo abbattere il muro dei 2.000 chilometri, ma finora non ero riuscito a trovare l'auto giusta per farlo. L'eccellente aerodinamica di Opel Insignia (Cx pari a 0,26 più una superficie anteriore ridotta al minimo) e gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento Continental Eco Contact 5 mi hanno permesso di ottenere questo incredibile risultato. Il mio viaggio su Opel Insignia dimostra inoltre che chiunque abbia uno stile di guida molto attento può facilmente raggiungere, se non addirittura superare i dati ufficiali sui consumi. Chiunque può diventare un hypermiler,” ha dichiarato Egolf. 

Opel Insignia: Dalle Alpi al Mare del Nord (andata e ritorno) con un pieno

L'opinione dei lettori