• pubblicato il 19-04-2013
Eco

Toyota/Lexus: 5 milioni di auto ibride vendute in tutto il mondo

di Junio Gulinelli

E entro il 2015 i nipponici amplieranno la gamma eco-sostenibile con 18 nuovi modelli.

È un traguardo “in verde” quello oltrepassato da Toyota nel 2012. Lo scorso anno con 1,22 milioni di ibride vendute (comprese quelle sotto il brand Lexus), la Casa giapponese ha raggiunto, e superato, quota 5 milioni di ibride consegnate in tutto il mondo.

Dei 19 modelli a doppia alimentazione (e uno plug-in) venduti in 80 paesi, in totale ne sono stati venduti 5.125.000 unità.

Ma la corsa all'ibrido di Toyota non finisce, entro il 2015, infatti, i nipponici hanno l'intensione di ampliare la gamma eco-sostenibile con 18 nuovi modelli, uno dei quali con tecnologia a celle di combustibile.

La prima Toyota ibrida introdotta sul mercato europeo è stata, nel 2000, la Toyota Prius. Da quell'anno, insieme al sotto brand Lexus, il Gruppo ha venduto nel vecchio continente 544.184 veicoli ibridi, una fetta corrispondente al 10% del mercato globale delle ibride (nel 2012 Toyota ha venduto 110.000 mila veicoli ibridi).

E per Toyota, quello delle ibride è un segmento in continua crescita, nel primo trimestre del 2013 le vendite relative a questi prodotti hanno registrato un incremento dell'82% con una previsione per fine 2013, in Europa, di una chiusura al +21%.

Un successo nato con la Prius

Takeshi Uchiyamada, Vice Presidente TMC e responsabile dello sviluppo della prima generazione Prius ha dichiarato:

Abbiamo sviluppato la prima generazione di Prius con lo scopo di renderla il veicolo del ventunesimo secolo e per offrirla come la risposta Toyota alla sempre piu' importante questione ambientale. Dovevamo sviluppare un sistema ibrido partendo da zero, e questo ha reso il nostro compito estremamente impegnativo, ma pensiamo di aver raggiunto un ottimo risultato. Infatti, il lancio della prima generazione di Prius ha avuto un effetto che e' andato oltre le nostre aspettative, dimostrandosi capace di ottenere un consenso che nessuno di noi aveva previsto. L'atteggiamento favorevole da parte dei consumatori al momento del lancio ha gettato le basi per un utilizzo diffuso della tecnologia, e da allora i clienti stanno continuando ad accrescere il loro interesse per i nostri prodotti ibridi. Per questo saremo loro eternamente grati”.

Naturalmente la Prius rimane il modello di punta tra le ibride Toyota, con quasi tre milioni di unità vendute in tutto il mondo.

Ma vanno molto bene anche le nuove Toyota Auris e Toyota Yaris, recentemente introdotte sul mercato (non su quello giapponese) e già a quota 85.000 unità, la prima, e 36.000 unità, la seconda.

Toyota/Lexus: 5 milioni di auto ibride vendute in tutto il mondo

L'opinione dei lettori