• pubblicato il 16-01-2015
Eco

Mirai: successo commerciale già oltre le aspettative

In un mese registrati 1.500 ordini per la berlina a idrogeno ma Toyota ne aveva previste solo 400 unità per il 2015

Sembra che la nuova Toyota Mirai sia entrata con forza nel mercato giapponese.

In solo un mese dall'inizio della commercializzazione ha già superato tutte le aspettative di vendita ricevendo, in totale, già 1.500 ordini.

La domanda principale della Mirai è stata incentrata soprattutto tra i tassisti e le imprese (60%), anche se, comunque, non pochi privati sono stati attratti dalla sua innovativa tecnologia.

Il lato negativo di questo successo è legato al fatto che la Casa giapponese aveva stimato non più di 400 unità per questo 2015 e le liste di attesa saranno, dunque, più lunghe del previsto.

L'aumento di stazioni di servizio dotate di idrogeno nelle grandi città giapponesi è stata probabilmente la chiave questo grande esito della Toyota Mirai al suo debutto, anche se è Tokyo la città da dove è arrivato il maggior numero di richieste.

Toyota aveva previsto di lanciare la Mirai anche in Europa e negli Stati Uniti non più tardi del prossimo anno ma, probabilmente, dovranno ritardare il lancio per poter prima esaurire la domanda nel mercato domestico.

Regno Unito, Danimarca e Germania saranno le tre eccezioni visto che, per il momento, dovrebbero ricevere la Mirai già a settembre di quest'anno.

Entro poche settimane Toyota dovrebbe comunicare eventuali ritardi nella commercializzazione.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Mirai: successo commerciale già oltre le aspettative

L'opinione dei lettori