• pubblicato il 20-07-2015

Route 220 è l'app per trovare le stazioni di ricarica per l'auto elettrica

di Stefano Valente

Sia sul sito che attraverso l'app per iOS e Android, Route 220 è sempre disponibile

Dopo l'articolo della settimana scorsa sui distributori di metano e gpl, oggi vi proponiamo un altro aiuto per chi si sposta con un occhio di riguardo per l'ambiente. 

Le auto elettriche hanno infatti un'autonomia ridotta ed è per questo importantissimo sapere dove sono situate le stazioni di ricarica quando ci si sposta. Per aiutarci in questo compito ci pensa Route 220, una start up italiana che ha elaborato un sistema che potrete vedere attraverso il pc e lo smartphone. 

Sul loro sito possiamo leggere che Route 220 è una "start up innovativa che offre servizi per la mobilità elettrica e per il viaggiatore responsabile grazie al nostro sistema integrato di mappa interattiva, App e colonnine intelligenti".

L'obiettivo è quello di incentivare la diffusione dei veicoli e dei viaggiatori elettrici in Italia, supportare chi guida di questi veicoli, accrescere l'appeal di imprese del turismo e dei territori e contribuire a migliorare l’ambiente. 

Route 220 vuole quindi costruire il più completo ed affidabile strumento di informazione per gli utenti della mobilità elettrica con la geolocalizzazione delle colonnine di ricarica ed il censimento degli esercizi e dei territori EVFirendly. 

Mappa e App

Sul sito potete consultare la mappa per organizzare un viaggio, ma anche attraverso l'app potrete visualizzare tutte le informazioni necessarie. L'applicazione per smartphone consente infatti di geolocalizzare tutti gli impianti di rifornimento per veicoli elettrici, testati e certificati per offrire e garantirne il miglior servizio.

Per i possessori di veicoli elettrici è un'app fondamentale che mette a disposizione la consultazione di una mappa sulla quale visualizzare, in modo preciso e puntuale, la rete di colonnine elettriche dislocate sul territorio interessato. 

L'app è disponibile per iOS e Android

Potenziare il turismo e aiutare le pubbliche amministrazioni 

Route 220 aiuta anche hotel, ristoranti e in generale qualsiasi struttura ricettiva a valorizzarsi: grazie ai loro partner possono infatti aiutare queste strutture a dotarsi delle stazioni di ricarica e nel caso le abbiano già, possono aumentare la loro visibilità inserendole nella mappa. 

Ma anche le amministrazioni pubbliche possono essere interessate a dotarsi di queste colonnine e Route 220 si propone di aiutare anche loro, investendo così su territori e tessuti produttivi creando un turismo sostenibile grazie a bandi e finanziamenti, anche in attuazione di direttive EU che l’Italia ha già recepito. 

Route 220 è l'app per trovare le stazioni di ricarica per l'auto elettrica

L'opinione dei lettori