carplay-2040-5
  • pubblicato il 19-11-2015

BMW adotterà CarPlay e Android Auto dal 2016

di Tiberio Santomarco

Vedremo finalmente le due interfaccia sulle nostre auto?

Durante un report finanziario, il CEO di BMW Harald Krüger ha confermato che nei prossimi modelli del costruttore tedesco saranno presenti a bordo sia Android Auto che CarPlay

"La connessione a bordo e la guida autonoma ridisegneranno il futuro dell'automotive" ha affermato Harald Krüger durante la conference call e proprio per questo BMW ha deciso di integrare CarPlay e Android Auto nei prossimi veicoli cosicché i clienti possano fare un uso completo dei propri smartphone anche in auto. 

Krüger ha inoltre assicurato che i dati sensibili dei clienti BMW verranno comunque protetti da CarPlay e Android Auto, senza però meglios pecificare come, né quale sarà la sorte di iDrive, l'attuale sistema di infotainment di BMW

Come saprete, Android Auto (che ha recentemente ricevuto un aggiornamento corposo) permette di collegare gli smartphone Android all'auto, mentre CarPlay permette di collegare (anche senza cavo USB) gli iPhone. Gli smartphone con Android e l'ultima versione di Google Maps ora possono anche contare sulla navigazione turn-by-tun offline

Entrambi i sistemi permettono l'uso di applicazioni di navigazioni, di lettura dei messaggi e di servizi di streaming e riproduzione di musica. 

Per una lista completa delle auto e degli autoradio che supportano Android Auto vi rimandiamo al nostro speciale, mentre a questo link potrete trovare un'analisi della situazione del mondo delle connected cars. 

BMW adotterà CarPlay e Android Auto dal 2016

L'opinione dei lettori