• pubblicato il 16-10-2014

Come si calcola il costo di un viaggio in auto? C'è un'app, ecco Cartrip

di Stefano Valente

Disponibile gratuitamente per iOS

Esistono molti detti che, alla fin fine, hanno il loro fondamento. 

Tra quelli "moderni" possiamo citarne uno che da spot si è trasformato in realtà: c'è un'app per tutto. Anche per calcolare il costo dei nostri viaggi in auto. 

Nasce quindi da una mente italiana (Niccolò Consolazio) l'idea di CarTrip, l'app per iOS (compatibile quindi con iPhone e iPad) per sapere con una precisione inaspettata quanto ci costerà spostarci in giro per l'Italia tra caselli e benzina. 

Il fattore costi, soprattutto considerando il caro benzina e il costo (a volte) esorbitante delle autostrade, è un elemento che ormai ogni automobilista deve tenere a mente nel momento in cui decide di percorrere lunghe distanze in auto, potendo magari stabilire così se conviene o meno prendere un altro mezzo. 

La precisione è garantita dai parametri che possiamo inserire, tra i quali ci sono la capacità del serbatoio e il consumo medio del nostro mezzo. 

L'app ci chiederà inoltre il tipo di carburante (Diesel o benzina) e il costo dello stesso. 

Una volta inseriti tutti i dati quindi l'app ci potrà dire non solo quanto spenderemo singolarmente per benzina (a seconda anche del nostro stile di guida) e per l'autostrada, mostrandoci poi alla fine il totale. 

Se viaggiamo in compagnia è anche possibile dividere il totale per il numero dei passeggeri e come se non bastasse l'app può anche calcolare quanto carburante ci rimarrà al termine del viaggio. 

Altre funzioni che impreziosiscono l'app sono ad esempio la possibilità di visualizzare su schermo la situazione del traffico sul percorso. 

CarTrip è disponibile gratuitamente sull'App Store, con la possibilità di pagare un piccolo prezzo (0,89 cent.) per sbloccare la versione senza pubblicità. 

Come si calcola il costo di un viaggio in auto? C'è un'app, ecco Cartrip

L'opinione dei lettori