• pubblicato il 14-01-2015

Stanchi di aspettare Android Auto? Arriva Dragon Drive

di Stefano Valente

La sicurezza dei vostri dati, prima di tutto 

Adroid Auto fa passi da gigante e il 2015 dovrebbe essere il suo anno di lancio, ma se siete stanchi di aspettare Nuance ha un'alternativa per voi. 

Si chiama Dragon Drive ed è pronta da scaricare: l'app è disponibile per Android e iOS e ci può dare uno sguardo sul futuro dell'infotainment grazie ad alcune caratteristiche peculiari, come ad esempio il controllo interamente delegato ai comandi vocali. 

L'ampio uso del riconoscimento vocale è sfruttato anche per garantire una maggiore sicurezza dei dati, attraverso l'analisi della voce del proprietario, in modo tale che soltanto lui possa accedere ai dati. 

Il sistema dunque ci permette in maniera del tutto sicura di accedere ai social network e ai contenuti personalizzati, come canali radio preferiti, argomenti di interesse e punti di riferimento, il tutto protetto da Dragon Drive, cosicché i dati non siano accessibili a chiunque salga a bordo. 

Dragon Drive si attiva soltanto tramite la vostra voce, ma qualora lo vogliate potrete comunque dare l'accesso anche ai passeggeri grazie ad una password che "sblocca" il sistema. Dragon Drive è ad ora distribuito in veicoli prodotti da Audi, BMW, Daimler, Toyota. 

Arnd Weil, VP e General Manage di Nuance Mobile, commenta l'innovazione di Dragon Drive sottolineando come “La vera evoluzione di Dragon Drive va al di là delle tecnologie vocali, la nuova versione include infatti Dragon Drive Connect e Dragon Drive Link, due servizi che rappresentano un passo importante rivolto al mercato Automotive con servizi di distribuzione, app e contenuti completamente personalizzabili. Dragon Drive è il risultato della combinazione tra tecnologie avanzate di infotainment – che offrono flessibilità ai produttori di auto – e progettazione in base alle caratteristiche del loro brand". 

Dragon Drive Speech infine permette agli utenti di dettare SMS e e-mail, oltre che di accedere e controllare qualsiasi applicazione o servizio integrato nel veicolo. 

Stanchi di aspettare Android Auto? Arriva Dragon Drive

L'opinione dei lettori