• pubblicato il 18-11-2014

iCoyote: l'assistente di guida in realtà aumentata

di Stefano Valente

Siete disposti però a spendere così tanto?

In questi mesi vi abbiamo proposto numerose applicazioni utili per chi guida: c'è quella che segnala l'autovelox, quella che segnala i ciclisti e persino quella per ritrovare l'auto nel parcheggio. Ma se ci fosse un'app che racchiude tutte (o quasi) queste funzioni? 

È finalmente disponibile in Italia iCoyote, un'app che promette faville: vediamo tutte le funzioni. 

L'app, grazie alla tecnologia di Coyote System, può fornire informazione stradale comunitaria in tempo reale.
Al momento la community può contare su più di 2.6 milioni di utilizzatori in tutta Europa. Scarica l’applicazione ed entra a far parte anche tu della community Coyote. 

L’app iCoyote ti informa sulla presenza di autovelox fissi, autovelox mobili, autovelox tutor, telecamere al semaforo zone a rischio, ZTL, incidenti, traffico ed altri "esploratori" nelle vicinanze. 

Esploratori Coyote 

Gli esploratori sono gli utenti Coyote che hanno percorso la tua stessa strada nella mezz’ora precedente al tuo passaggio. Con iCoyote verrete informati della presenza di esploratori e traffico fino a 30 km e saprete la distanza che vi separa dall’esploratore a voi più vicino. 
Su strade secondarie verrete informati del numero di esploratori presenti in un raggio di 1 a 15 km

Il database degli autovelox mobili è basato sulle segnalazioni della Community Coyote. Se ti trovi davanti ad un autovelox mobile non segnalato dal sistema, basta premere un pulsante sulla parte destra dello schermo se il rilevatore è nel tuo senso di marcia, oppure a sinistra se si trova sul senso di marcia opposto. In questo modo, la community sarà avvisata della presenza dell’autovelox mobile.

Zone a rischio

iCoyote vi informa della presenza di zone a rischio e della frequenza delle segnalazioni: riceverete queste informazioni nelle zone in cui siano state effettuate delle segnalazioni nei 3 mesi precedenti al tuo transito. I membri della Community inoltre ricevono informazioni in tempo reale sulla presenza di traffico e incidenti sulla strada percorsa. 

Un'app con un canone? 

A differenza di tante altre app che hanno un costo iniziale, iCoyote si pone come un servizio in stile Spotify con un canone mensile. E neanche tanto contenuto. scaduti i 30 giorni di prova potrete acquistare l’abbonamento direttamente dall’applicazione: un mese a 11.99€ oppure  12 mesi a 49.99€ (circa 4 euro al mese). 

Siete disposti a spendere così tanto per la vostra sicurezza? 

 
iCoyote: l'assistente di guida in realtà aumentata

L'opinione dei lettori