• pubblicato il 11-06-2013

iOS in the Car: l'estensione per auto di iOS 7

di Junio Gulinelli

L'azienda di Cupertino ha presentato un'estenzione di iOS 7 che rende l'auto al 100% compatibile con i dispositivi della Mela.

Premessa: per l'industria dell'infotainment applicata al mercato auto, e le applicazioni relative, in accordo con diversi studi di settore, è stato previsto un incremento di volume di affari di circa un miliardo di euro (all'anno) nel giro di cinque anni.

Visto questo panorama, Apple, leader mondiale high tech, non rimarrà a guardare. Nella conferenza annuale di Cupertino per sviluppatori, la firma della Mela ha presentato il nuovo sistema operativo iOS 7, accompagnato da un'interessante estensione chiamata iOS in The Car.

iOS in the Car è un'estensione del sistema operativo di Apple, adattato all'uso sui touch screen delle auto che permette di sfruttare le funzioni SIRI, Bluetooth, musica, navigazione e messaggeria dello smartphone.

Dietro questa novità firmata Apple c'è un chiaro intento: l'azienda di Cupertino intende diventare fornitore leader di sistemi operativi, e magari in futuro anche di hardware, per le Case costruttrici di auto. L'obiettivo, naturalmente, è offrire auto al 100% compatibili con i dispositivi della Mela.

In questo modo, chi ha un iPhone o un iPad avrà modo di stabilire una connessione perfetta tra il telefono, o il tablet, e l'auto, sfruttandone al massimo le potenzialità e le funzioni, soprattutto quella dell'assistente vocale SIRI.

I contatti tra Apple e le grandi firme del mercato auto – BMW, Audi, Mercedes-Benz, GM, etc. - ci sono, andrebbero risolti solamente alcuni problemi. Ad esempio? … i possessori di Android? Una possibilità potrebbe essere l'installazione di iOS in The Car solo su richiesta. E, ad ogni modo, ci aspettiamo che anche il competitor numero uno di Apple inizi a pensare al mondo delle auto.

iOS in the Car: l'estensione per auto di iOS 7

L'opinione dei lettori