• pubblicato il 16-06-2014

MINI sempre protagonista con la connessione alla Go Pro Camera

di Stefano Valente

Controlli wireless per ogni esigenza

Preparatevi a vedere un'ondata di video e foto in cui la MINI è sempre più protagonista: grazie alla partnership tra la mitica auto inglese e la GoPro Camera infatti, ora sarà possibile fare foto e video direttamente dall'auto, utilizzando il sistema operativo. La connessione wireless permetterà di controllare la GoPro Camera posizionata sia all'interno che all'esterno e tutto quello che vi servirà (oltre ovviamente alla MINI e alla GoPro Camera) è il vostro iPhone

Un app per domarli tutti

Sullo store Apple sarà disponibile gratuitamente da giugno la nuova app di MINI Connected che abiliterà questa nuova funzione. Lo stile tipico dei video fatti con la GoPro Camera si sposta perfettamente con la MINI per creare dei video sportivi e dinamici, senza mai sacrificare la sicurezza utilizzando il MINI Joystick o il MINI Controller dallo schermo del veicolo. 

Questo rende MINI la prima automobile al mondo il cui sistema operativo può essere utilizzato per controllare le telecamere GoPro.

Vediamo nel dettaglio come funziona questa interessante novità. La vettura deve essere equipaggiata con il Boost Visual Radio MINI, il sistema di navigazione MINI o il sistema di navigazione Professional oltre al MINI Connected. L'integrazione delle app nel sistema operativo avviene tramite l'iPhone del conducente, mentre lo scambio del segnale con la fotocamera GoPro è assicurata mediante una connessione WLAN. Ciò permette alla fotocamera di essere controllata in modalità wireless, indipendentemente dal fatto che sia montata all'interno o all'esterno della vettura, ad esempio su un paraurti, sul tetto o su uno specchio esterno, in modo da poter scattare fotografie e fare video su strada ad alta velocità.

Molte modalità, una sola app

Il conducente può utilizzare il menu sul computer di bordo non solo per avviare e fermare la macchina fotografica, ma anche per impostare la modalità di scatto. Ce n'è per tutti i gusti tra video e singoli scatti o serie di foto con frequenza alta o bassa. Sono disponibili inoltre delle modalità speciali per ottimizzare la qualità delle immagini in varie situazioni di guida come durante la notte o in curva.

Inoltre la telecamera può essere attivata e disattivata con il sistema operativo MINI e lo stato di carica della batteria telecamera può essere visualizzato sullo schermo insieme all'intensità del segnale WLAN e alla capacità di registrazione rimanente. Quando la vettura è ferma infine, viene visualizzata un'immagine di anteprima che mostra il punto di vista della fotocamera. 

L'ultima arrivata di una lunga serie

Questa nuova app è solo l'ultima arrivata di una lunga serie di feature che arricchiscono l'infotainment di MINI. Con le applicazioni sviluppate da terze parti e progettate appositamente per l'utilizzo in MINI, la gamma di funzioni che rendono la guida più sicura e più confortevole è in fase di espansione: tra questi ricordiamo servizi come Glympse, AUPEO!, Stitcher, Deezer, Audible, Napster / Rhapsody, TuneIn e Amazon Cloud Player.

MINI sempre protagonista con la connessione alla Go Pro Camera

L'opinione dei lettori