• pubblicato il 23-01-2017

McLaren e Richard Mille, l'orologio da 1 mln di euro

Si chiama RM 50-03, pesa 40 gr ed è realizzato in titanio, carbonio e grafene. Ma soprattutto costa più delle supercar di Woking...

Non è escluso che i marchi di auto di lusso possano offrire alcuni optional e accessori che, nei casi più estremi, arrivano a costare anche più delle auto stesse. McLaren rientra in questa casistica eccezionale con il suo nuovo orologio dal prezzo più alto delle sue auto di gamma 570S, 570GT, 650S e 650S Spider, esclusa quindi la top di gamma P1 che comunque non è più in produzione. Era dal 1980 che la firma inglese era legata a TAG Heuer ma poco tempo fa il marchio di orologi ha trovato un accordo con una delle scuderie rivali di McLaren in F1, Red Bull Racing. Ma il marchio di Woking non si è dato per vinto e ha firmato una nuova partnership con la prestigiosa firma Richard Mille. Il risultato è questo orologio da 1 milione di euro (tasse escluse).

In titanio, carbonio e grafene

Il nome è lungo quasi quanto una filastrocca... “Richard Mille RM 50-03 Tourbillon Split Seconds Chronoghraph Ultralight McLaren F1” e ne saranno prodotti soltanto 75 esemplari. Ogni cliente riceverà insieme all'orologio una replica in scala della nuova monoposto di Formula 1 di Fernando Alonso e di Stoffel Vandoorne (ancora non svelata ufficialmente). Che ne giustifica il prezzo esorbitato oltre alla firma prestigiosa? Pesa meno di 40 grammi ed è realizzato in titanio, fibra di carbonio e grafeno...