original
  • pubblicato il 07-12-2015

Uber alla conquista di altre app: un bottone per dominarli tutti

di Stefano Valente

Ma le condizioni le detta Uber

Dal suo blog per developer, Uber ha presentato un'interessante novità per il mondo delle app: lo Uber Ride Request Button.

Si tratta di un pulsante che gli sviluppatore potranno facilmente inserire nelle proprie app per permettere agli utenti di chiamare un'auto Uber in qualsiasi momento. 

Le condizioni dettate da Uber

Uber però ha stabilito delle regole particolari per permettere agli sviluppatori di inserire questo bottone nella propria app: ad esempio gli sviluppatori saranno costretti a mettere il Ride Request Button accanto ad ogni singolo indirizzo presente nell'app e, molto più importante, dovrà essere l'unico servizio di questo tipo presente nell'app stessa. 

Dal bottone sarà inoltre possibile quale servizio selezionare tra quelli offerti da Uber, tra UberPool, le stilosissime auto nere o Uber Pop. 

Come funziona? 

Un'app che, ad esempio, riporta i cinema più vicini a voi dovrà porre accanto ad ogni indirizzo il nuovo bottone, nel caso decida di attivare la convezione con Uber

Cosa ci guadagnano gli sviluppatori? 

A fronte di questi "obblighi", Uber si impegna a contraccambiare lo sviluppatore con cinque dollari per ogni nuovi pilota reclutato. 

Sul sito ufficiale potete, nel caso siate interessati, registrarvi e cominciare a inserire bottoni di Uber nelle vostre app. 

Uber alla conquista di altre app: un bottone per dominarli tutti

L'opinione dei lettori