• pubblicato il 31-10-2011

Abarth 500 USA: la piccola 500 "cattiva" arriva negli Stati Uniti

Sarà presentata al prossimo Salone di Los Angeles

Al prossimo Salone di Los Angeles in programma dal 18 al 27 novembre prossimi sarà presentata la nuova 500 Arbath che finalmente sbarcherà anche negli Stati Uniti.

La piccola 500 ‘cattiva’ destinata al mercato nordamericano si basa sulla nuova Fiat 500 che, oltreoceano, è leggermente diversa dalla versione nostrana per: sospensioni e impianto frenante diversi, serbatoio più grande e piccoli ritocchi estetici come il paraurti frontale  più pronunciato (per rientrare nelle norme di sicurezza nordamericane).

A spingerla ci sarà il 1.4 MultiAir sovralimentato, da 135 CV e 206 Nm di coppia che le permettono di raggiungere la velocità massima di 205 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi. Con il Kit motoristico “esseesse”, inoltre, la potenza della Arbarth viene aumentata a 165 CV.

Prezzi e maggiori dettagli tecnici saranno svelati alla kermesse californiana.

Abarth 500 USA: la piccola 500 "cattiva" arriva negli Stati Uniti

L'opinione dei lettori