• pubblicato il 20-06-2011

Audi A1 Clubsport quattro

L'involucro e' quello di un'auto in abito sportivo. L'anima, quella di una vera e propria vettura da competizione. Si presenta cosi' il concept della piccola Audi A1 Clubsport quattro, che potrebbe prendere la denominazione S1. Su questo prototipo, pero', e' stato scelto un propulsore che difficilmente vedremo sulla versione stradale. Sotto il cofano infatti troviamo lo stesso cinque cilindri da 2.5 litri Turbo presente sulla RS3, rielaborato per sviluppare una potenza devastante: 503 cv e 660 Nm di coppia. Con i suoi 1300 kg di peso, la Clubsport quattro tocca i 100 km/h in soli 3.7 secondi; ne bastano invece 10,9 per leggere sul tachimetro "200". La velocita' massima e' autolimitata a 250 km/h, ma un tale rapporto peso/potenza lascia ampio spazio alla fantasia.

La trazione e' integrale e deriva dalla TT RS. Il cambio, manuale. Generosissima la gommatura: cerchi da 19' montano pneumatici da 255/30. I sediolini posteriori lasciano spazio a barre di stabilizzazione, l'interno e' studiato nei minimi particolari per bilanciare in maniera perfetta i pesi. In un auto cosi', dunque, non e' necessario allacciare le cinture di sicurezza (parliamo di quelle a 4 punti). Qui serve anche un casco…

Audi A1 Clubsport quattro

L'opinione dei lettori