Audi A5 Cabrio - La linea
  • pubblicato il 14-07-2011

Audi A5: restyling e novità

Quando l'eleganza incontra la sportività

L'Audi A5 si rinnova nel look e sotto il cofano. Accorgimenti piccoli ma significativi nel design, soprattutto nella zona anteriore. Elegante e sportiva allo stesso tempo la nuova Audi A5 presenta importanti novità soprattutto nei motori.

Modelli e novità

Le varianti della nuova Audi A5 sono quattro: c'è la Coupè, la versione a cinque porte Sportback (disponibile anche nella versione a cinque posti), la Cabrio e la sportivissima S5, dalle grandi prestazioni. Le novità estetiche più importanti sono da ritrovare nel frontale. Il paraurti è stato ridisegnato, così come nuove sono le prese d'aria. Anche i fendinebbia hanno una collocazione ed un look diverso dai modelli precedenti. I gruppi ottici, anteriori e posteriori, sono ricchi di luci a led e fari allo xeno. Spazio alla personalizzazione nella scelta delle colorazioni: sono disponibili ben 16 tinte, così come nella versione Cabrio è possibile scegliere cinque colori diversi della capote.

I motori

Quattro motori diesel e tre benzina, tutti con iniezione diretta e sovralimentazione. Tutti i propulsori sono al passo con il progresso tecnologico ed ecologico, difatti su ognuno di loro troviamo il sistema Start&Stop e il recupero dell'energia in frenata. La novità più interessante riguarda il TFSI 1.8 litri, che sviluppa 170 CV e si presenta piuttosto parco nei consumi (5,7l /100km) e nelle emissioni di CO2 (134 g/km). Il 2.0 TFSI sviluppa sempre 211 CV, mentre il nuovo 3.0 TFSI V6 eroga una potenza di 272 CV. Sulla S5, invece, c'è un potente 3.0 TFSI da 333 CV. Veniamo ora ai diesel: sono disponibili un 2.0 TDI da 177 CV (che consuma 4,7 litri ogni 100 km con 122 g/km di emissioni di CO2) e un 3.0 TDI da 204 e 245 CV. Ogni motore è associato ad un tipo di cambio dedicato: cambio manuale a sei marce, multitronic, S tronic a sette marce (per le versioni a quattro ruote motrici).

Infine, anche sul fronte sicurezza Audi fa enormi passi avanti. Oltre ai soliti dispositivi di serie la Casa tedesca ha introdotto un sistema che consiglia una pausa al conducente quando ritiene che questi abbia bisogno di riposo (attraverso l'analisi di alcuni movimenti del volante e altri parametri della vettura).

Audi A5: restyling e novità

L'opinione dei lettori