Audi A6 Hybrid - Il frontale
  • pubblicato il 22-07-2011

Audi A6 Hybrid

Arriverà sul mercato nel 2012

Audi presenta la nuova A6 Hybrid: un perfetto connubio tra potenza, ecologia e consumi. Arriverà sul mercato nel 2012.

Motore

La novità principale è rappresentata dal nuovo motore, composto dal tradizionale quattro cilindri 2.0 TFSI benzina (da 211 CV) abbinato ad un'unità elettrica (54 CV), capace di sviluppare una potenza complessiva di 245 CV e una coppia di 480 Nm. Il rapporto prestazioni/consumi è decisamente positivo: la berlina tedesca accelera da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi e raggiunge senza troppi sforzi la velocità massima di 238 km/h; i consumi, secondo i dati (provvisori) dichiarati dalla casa, si attestano nel ciclo combinato intorno ai 6,4l/100 km con emissioni inferiori a 146 g/km.

Inoltre, il propulsore, abbinato ad un cambio triptronic a otto rapporti, è dotato dell'Audi Valvelift System (AVS) in grado di aumentare il rendimento, la coppia e l'efficienza, regolando l'alzata della valvole di scarico su due livelli a seconda del carico e del numero di giri.

Il motore elettrico, alimentato da una batteria agli ioni di litio raffreddata ad aria, sviluppa una potenza di picco di 54 CV (40 KW) e una coppia massima di 210 Nm e consente alla berlina ibrida di raggiungere (con la trazione esclusivamente elettrica) una velocità di 100 km/h senza produrre emissioni. In alternativa può percorrere fino a 3 km ad una velocità di 60 km/h.

Tecnologia

Il conducente può scegliere il tipo di alimentazione sia mediante un tasto sulla consolle centrale, sia attraverso la leva automatica. I programmi disponibili sono tre: EV dà la precedenza alla trazione elettrica; D utilizza entrambi i propulsori cercando di ottimizzare i consumi; S indicata per un tipo di guida sportiva che privilegia le prestazioni.

La strumentazione prevede l'esistenza di un quadro, al posto del contagiri, chiamato “powermeter”, che rileva in scala percentuale la potenza complessiva che il sistema ibrido sta erogando in un determinato istante; è presente anche una seconda scala che indica quale tipo di trazione viene sfruttata maggiormente. Dall'esterno la Audi A6 Hybrid si riconosce da alcuni dettagli: sul portellone, sui parafanghi e sui listelli di accesso compare la scritta “hybrid”.

Audi A6 Hybrid

L'opinione dei lettori