Bmw Serie 6 - Il frontale
  • pubblicato il 08-07-2011

BMW serie 6 Coupé, una tedesca doc

La casa tedesca svela i prezzi

La terza generazione della Serie 6 coniuga l'eleganza con la sportività. Il lusso percepito all'intero di questo gioiello è notevole, così come la qualità dei materiali. La linea è sempre più sportiva: la nuova Bmw è infatti più larga e più schiacciata della versione precedente. Aumenta però il passo e quindi anche l'abitabilità a bordo: il 2+2 diventa più spazioso. Il comfort cresce e nonostante la Serie 6 sia una coupè la capacità di carico non viene sacrificata; il volume del bagagliaio, infatti, raggiunge i 460 litri.

I MOTORI

Bmw ha reso noti i prezzi della Serie 6 Coupè, disponibile al momento in due motorizzazioni. La 640i monta un 3.0 litri da 320 cv e 450 Nm di coppia, ed è in grado di passare da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi, raggiungendo una velocità massima di 250 km/h autolimitati. In questo caso servono 77.800 euro per la versione base, ai quali vanno aggiunti circa 6.500 euro per la versione "Futura". Sulla 650i, invece, c'è un 4.4 litri da 407 cv e 600 Nm di coppia e il prezzo sale fino a 97.650 per la top di gamma. Tuttavia è in programma l'arrivo di un sei cilindri da 313 cv in grado di far scendere sensibilmente i consumi a 5,4l/100 km. Tutte le versioni sono dotate di cambio automatico a otto rapporti, della tecnologia Efficient Dynamics e della funzione Stop&Start. Inoltre, per la 650i è disponibile una versione a trazione integrale.

ALLESTIMENTI

La Serie 6 è ricca di optional in dotazione. Gli allestimenti sono due, base e futura. Quest'ultima, la più ricca, offre cerchi da 18 pollici, ruote posteriori sterzanti, specchietti ripiegabili elettricamente, supporto lombare per i sedili anteriori, sensori di parcheggio, fari adattivi, ed interfaccia bluetooth. Di optional a pagamento ce ne sono tantissimi e per tutti i gusti.

BMW serie 6 Coupé, una tedesca doc

L'opinione dei lettori