• pubblicato il 02-04-2012

BMW i8 Concept Spyder: le foto della supersportiva ibrida ora anche a cielo aperto

Sarà presentata in anteprima mondiale al prossimo Salone di Pechino

Svelate le immagini della variante a cielo aperto del concept ibrido sportivo di casa BMW, la i8 Concept Spyder che sarà presentata in anteprima mondiale al prossimo Salone di Pechino in programma dal 27 aprile al 2 maggio.

Senza tetto e con lunotto posteriore trasparente

Rispetto alla variante coupé 2+2 posti la versione scoperta ha un passo leggermente più corto e due soli posti secchi. Misura 4,48 metri di lunghezza e 1,92 metri di larghezza e pesa 1.630 Kg. Anche il posteriore è stato modificato ed è stata introdotta una copertura trasparente che lascia intravedere due monopattini elettrici targati anch'essi BMW.

354 Cavalli ibridi

Il sistema di trazione ibrido è lo stesso della i8 coupè: composto da due unità, un tre cilindri da 223 CV e 300 Nm di coppia che trasmette la potenza al treno posteriore e un motore elettrico da 131 CV e 250 Nm di coppia che scarica la sua potenza sulle ruote anteriori. La potenza totale a disposizione è quindi notevole: 354 CV e 550 Nm di coppia. Le batterie si ricaricano molto velocemente, in meno di due ore, collegandole ad una presa di corrente a 220 V, ma recuperano energia anche attraverso un alternatore ad alto voltaggio collegato al motore a combustione.

Prestazioni da supersportiva... consumi record

La BMW i8 Concept Spyder scatta da 0 a 100 km/h in 5,0 secondi netti e può raggiungere una velcoità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente. Consuma circa 3,0 litri di benzina ogni 100 km ed ha un'autonomia di 30 km in modalità elettrica al 100%. Tre sono le modalità di guida che si possono scegliere: Eco, Pro e Sport attraverso cui si può gestire la modalità di trazione, anteriore, posteriore o integrale.

Molto evoluta tecnologicamente, la i8 Concept Spyder dispone di sistemi di sicurezza avanzati come il Collision Warning System, il Parking Assistant e il Traffic Jam Assistant oltre ad una vasta gamma di accessori high-tech e di applicazioni che consentono di gestire in remoto alcune funzioni attraverso lo smartphone.

Questo prototipo della Casa bavarese dovrebbe convertirsi in un'auto di serie entro il 2014.

BMW i8 Concept Spyder: le foto della supersportiva ibrida ora anche a cielo aperto

L'opinione dei lettori