• pubblicato il 10-11-2011

Chevrolet Trailblazer Concept

Lo Sport Utility globale della Casa del cravattino si prepara alla seconda generazione

Tra l’EICMA di Milano in corso in questi giorni, il Salone di Los Angeles e il Tokyo Motor Show alle porte può, effettivamente, passare inosservato il Salone dell’Auto di Dubai dove, sempre mentre scriviamo, alcune interessanti novità sono invece sotto i riflettori.

Una di queste è la Chevrolet Trailblazer Concept, il grosso SUV sette posti sviluppato sulla stessa piattaforma della Chevrolet Colorado che anticipa la seconda generazione del modello globale di Chevrolet.

In Sudamerica, precisamente presso il centro stile GM  São Caetano do Sul (Brasile), è nato il disegno della vettura dai tratti muscolosi e dalle forme abbondanti. Esteticamente spiccano i grossi cerchi in lega da 20 pollici, gli inserti in metallo che incorniciano la doppia griglia frontale e i fari allungati e dalle linee spigolose.

Oltre alla piattaforma, il Chevrolet Trailblazer Concept condivide con il Colorado anche il motore: il turbodiesel a iniezione diretta da 2,8 litri con potenza di 180 CV e 470 Nm di coppia. Sulla versione che diventerà poi di serie troveremo invece anche il 4 cilindri da 2,5 litri con 150 CV e 350 Nm di coppia. I motori saranno abbinati a trasmissioni manuali e automatiche e versioni 2WD e 4WD.

Anche per quanto riguarda la commercializzazione, la seconda generazione del Trailblazer seguirà l’iter della cugina Colorado, arriverà infatti in Thailandia ad inizio 2012 e poi sbarcherà su altri mercati come Argentina, Australia e Germania.

Chevrolet Trailblazer Concept

L'opinione dei lettori