F&M Mazzanti Mugello - Frontale
  • pubblicato il 07-12-2011

F&M Mazzanti Mugello: la nuova super sportiva di nicchia, italiana

Una coupé sportiva a tiratura limitata, made in Toscana

Dopo la Vygor Opera, prodotto di nicchia sfornato dalla neonata casa costruttrice italiana, dalla Toscana arriva un’altra vettura di altissima gamma, stavolta una super car, di una Casa costruttrice molto giovane (nata nel 2000), la F&M Mazzanti Automobili che ha diramato i primi teaser della sua Mugello.

La prima della Casa con il motore centrale

Si tratta di una coupé super sportiva come si può intuire dalla sagoma ripresa negli scatti. Per ora non si conosce alcun dettaglio tecnico, solo si sa che avrà un motore centrale ed entrerà in produzione a partire da gennaio 2012 e ne verranno prodotte solo 5 unità l’anno. Un prodotto esclusivo dunque.

Luci a LED e presa d'aria sul tetto

Unici particolari che per ora si possono apprezzare sono i gruppi ottici con luci a LED sia al frontale che al posteriore,  una vistosa presa d’aria collocata sul tetto, piccoli specchietti retrovisori che spuntano dalla parte superiore dei muscolosi passaruota e un grosso scarico centrale che spunta dalla parte inferiore del posteriore.

Le altre F&M Mazzanti

Due fino ad ora sono state le vetture create da Mazzanti, la Antas V8 GT (motorizzata Maserati) e la Vulca (con motore di origine BMW) entrambe dallo stile neanche troppo vagamente retro, ma questa d’altra parte è background di F&M Mazzantini che iniziò proprio con il restauro di auto d’epoca.

F&M Mazzanti Mugello: la nuova super sportiva di nicchia, italiana

L'opinione dei lettori