• pubblicato il 03-04-2012

Jeep e Mopar: al Moab Easter Jeep Safari con 6 nuovi Concept

Presentati in occasione della 46esima edizione del Moab Easter Jeep Safari

È iniziato Sabato scorso (31 marzo) il raduno internazionale di appassionati dell'off-road a Moab (Utah), l'Easter Jeep Safari. Per l'occasione il Marchio Jeep, insieme a Mopar, che quest'anno compie il suo 75esimo anniversario, hanno presentato sei nuovi inediti modelli accessoriati con ricambi e optional di entrambi i marchi.

Tra l'altro la divisione autorizzata per i pezzi di ricambio montati sui modelli prodotti da Chrysler Group, la MOtor PARts (Mopar), ha annunciato che aprirà un nuovo dipartimento tutto dedicato ai soli modelli Jeep, per la sezione off-road denominata “Jeep Authentic Parts and Accessories”.

Jeep Grand Cherokee Trailhawk Concept

Dal punto di vista estetico questo Concept sfoggia una interessante livrea in Stone White con una doppia colorazione a contrasto Mineral Gray e Red. Tra gli altri dettagli ci sono, poi, una cornice nera per i fari, il badge “Trail Rated”  posto sui parafanghi anteriori e il badge “distintivo Trailhawk” sul portellone posteriore. Ad aumentare le doti da fuoristrada della Grand Cherokee ci sono poi pneumatici Goodyear Wrangler SilentArmor da 18 pollici, montati su cerchi a 5 razze verniciati in Mineral Gray, che, oltre a migliorare le prestazioni fuoristrada, sono dotati di una protezione laterale che ne rallenta l'usura e ne riduce la rumorosità. Per concludere, ci sono anche Barre paracolpi by Mopar che proteggono la parte inferiore della carrozzeria da possibili colpi su terreni accidentati.

Jeep Wrangler Apache 2012 firmato Mopar

Questo concept è caratterizzato dal kit di conversione per il motore V8 HEMI: una bella iniezione di potenza porta a 470 CV e 637 Nm di coppia la capacità del 6,4 litri appositamente sviliuppato per la gamma Jeep  Wrangler. Altre modifiche tecniche riguardano  gli assali anteriori e posteriori Mopar Pro 60 5.13, un braccio di sollevamento Stage 3 da 10 cm e cerchi off-road bead-lock. Esteticamente la Jeep Wrangler Apache firmata Mopar sfoggia  flat ad incrementata altezza libera da terra, barre paracolpi, kit mezze porte anteriori e posteriori, paraurti anteriore Stinger, verricello Warn 9.5ti XP, sedili in pelle Katzkin, console centrale con serratura ed interni firmati Mopar.

Jeep Mighty FC Concept

Si tratta di una reinterpretazione moderna della Jeep Forward Control prodotta tra il 1956 e il 1965. Come base è stata usata la versione Rubicon della Wrangler 2012 la cui cabina è stata però rialzata da terra e avanzata verso l'anteriore. Al posteriore è stato aggiunto un grosso cassone con sponde ribaltabili della lunghezza di 2,4 metri. Gli interni sono caratterizzati da robusti rivestimenti in pelle  Katzkin. Enormi pneumatici da 40 pollici rivestono cerchi beadlock personalizzati Hutchinson da 17 pollici.

Jeep J-12 Concept

La base utilizzata per realizzare questo concept è la versione a 4 porte della Jeep Wrangler Unlimited. Il posteriore della vettura è stato però allungato di ben 45 cm con un cassone lungo 1,83 metri. Personalizzati anche, con lo stilema Jeep Gladiator, il cofano e il paraurti anteriore. Tecnicamente le capacità off-road di questa vettura sono state migliorate con un kit di allungamento delle sospensioni che sollevano di 7 cm l'auto da terra, con una barra stabilizzatrice Teraflex, con blocchi differenziali pneumatici ARB Air Locker e assali Dynatrac D-44 e D-60. I cerchi sono da 16 pollici e calzano pneumatici da 36 pollici.

Jeep Wrangler 2012 personalizzato Mopar

Questa particolare versione della Jeep Wrangler Rubicon può essere definita come una vera e propria vetrina di accessori firmati Mopar per il fuoristrada americano. Tanto per cominciare un kit per le sospensioni rialza da terra la vettura di 5 cm, le ruote vantano pneumatici Goodyear da 35 pollici, i paraurti anteriore e posteriore sono personalizzati in stile off-road e poi sono stati aggiunti: un verricello Warn 9.5ti XP, barre paracolpi Mopar, altoparlanti a due canali Kicker da 6,5 pollici e tappetini Mopar. Per completare il quadro troviamo una console centrale dotata di serratura, la copertura per il vano di carico, i nuovi fari a LED montati sul parabrezza, il nuovo hard-top e un divisorio "Add-A-Trunk" per proteggere gli oggetti nel bagagliaio.

Jeep Wrangler Traildozer Concept 2012

Base di partenza per questo concept è l'allestimento Dozer Yellow di Jeep Wrangler Rubicon. Questo è stato equipaggiato con il motore da 6,4 litri V8 HEMI da 470 CV di potenza con cambio manuale a sei marce Getrag 238. Gli assali sono Dana 44 specifici della versione Rubicon con rapporto al ponte di 4.10 e differenziali autobloccanti elettronici. I cerchi sono a cinque razze Mopar Classic con pneumatici da 37 pollici che rialzano la vettura di  7 cm da terra. Protezioni sono state montate sia al paraurti anteriore che a quello posteriore e, in aggiunta, sono stati inseriti il cofano speciale a dispersione di calore, il kit mezze porte e il verricello Warn 9.5 Cti.

Jeep e Mopar: al Moab Easter Jeep Safari con 6 nuovi Concept

L'opinione dei lettori