Kia Soul - Lo stile
  • pubblicato il 03-10-2011

Kia Soul si rinnova: piccoli ritocchi per una immagine più sportiva

Il nuovo look della crossover compatta coreana

La Kia Soul è pronta ad indossare un nuovo abito per il 2012. Dopo il grande successo ottenuto negli ultimi anni, la crossover compatta è stata rinnovata dentro e fuori.

Design

La Soul, dunque, si fa ancor più affascinante, grazie a tanti piccoli ritocchi.

Nuovo il paraurti anteriore, con una presa d'aria più larga. La vettura in linee generali si allarga e si abbassa leggermente, assumendo un aspetto ancora più sportivo. I gruppi ottici hanno un nuovo design e integrano luci a LED. Nuovi i cerchi in lega da 16 pollici, così come gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente.

L'abitacolo, pratico e spazioso, è caratterizzato da una fascia centrale completamente ridisegnata. In base all'allestimento è inoltre possibile scegliere il materiale della tappezzeria e il suo colore.

Motori

Per quanto riguarda le motorizzazioni, sono disponibili due motori da 1.6 litri: un nuovo propulsore alimentato a benzina a iniezione diretta da 138 CV ed uno a gasolio da 126 CV.

Il cambio manuale a sei marce sostituisce il vecchio (a cinque marce); sulla versione diesel è tuttavia possibile optare per un cambio automatico a sei rapporti.

Migliorano le prestazioni rispetto al modello precedente, ma i dati più interessanti riguarda la riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2.

Grande attenzione è stata posta inoltre sulla questione legata alla sicurezza: tra le dotazioni di serie la Soul dispone di controllo elettronico della stabilità, ABS con ripartitore elettronico (EBD), direzione della stabilità del veicolo (VSM) e HAC (Hill-start Assist Control), caratterizzato da sensori che rilevano quando un lato della vettura sta attraversando una superficie più scivolosa ed interviene per stabilizzarla.

La Kia Soul 2012 dovrebbe essere sul mercato nei prossimi giorni con prezzi a partire da circa 14.500 euro.

TAG

Kia Soul si rinnova: piccoli ritocchi per una immagine più sportiva

L'opinione dei lettori