Mercedes Classe B - Interni
  • pubblicato il 01-08-2011

Mercedes Classe B: gli interni

La nuova monovolume compatta di casa Mercedes punta sull’impatto multisensoriale.

Svelati i particolari degli interni della nuova Mercedes Classe B che sarà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Francoforte a settembre. La Casa tedesca ha realizzato l’abitacolo della sua nuova monovolume compatta basandosi sulle più recenti scoperte della psicologia percettiva del Customer Research Center (CRC) di Daimler AG. Un’auto, dunque, pensata per avere un grande impatto emotivo e stabilire il miglior feeling possibile con chi la guiderà.

I materiali scelti, tanto per cominciare, sono dei più elevati standard, finora riservati soltanto a vetture di classe superiore. Gli elementi stilistici hanno un elevata carica di impatto e, allo stesso tempo, ostentano un carattere dai lineamenti anche sportivi.

Eleganza, modernità e un tocco di sportività

Sulla plancia centrale degli strumenti, spiccano fra tutti l'imponente elemento decorativo tridimensionale sul pannello strumenti, disponibile in quattro varianti, che da una sensazione di modernità ed eleganza, e le tre grandi bocchette centrali che richiamano lo stemma Mercedes Benz, caratterizzate da una sgargiante croce cromata nel mezzo. Anche il il display a colori, disponibile in due formati, ha un design raffinato con decorazioni che contrastano con la tinta "piano black" della cornice. L’impatto sensitivo non è però solo visivo, ma anche tattile, la plancia è infatti caratterizzata da una superficie opaca, resistente allo sporco, che risulta piacevolmente morbida al tatto e da una sensazione di grande pregio. Il pannello strumenti può essere inoltre rivestito, su richiesta, in pelle ecologica ARTICO ed impreziosito da cuciture decorative. Il carattere sportivo degli interni della Classe B è infine rimarcato dal volante a tre razze con staffa cromata nel raggio centrale, dal quadro strumenti con 4 quadranti analogici e i sedili con cuciture a contrasto.

Più volume

Oltre ad essere eleganti e moderni, gli interni sono anche più confortevoli. La nuova Classe B è infatti tra le vetture più spaziose del segmento. Lo spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori è maggiore di 87 mm rispetto ad altri modelli come la Classe S e la Classe E. Molto comodo e pratico anche il portabagagli con lo schienale del sedile posteriore di serie che è divisibile e reclinabile (60/40).

La nuova Classe B sarà commercializzata a partire da novembre 2011.

Mercedes Classe B: gli interni

L'opinione dei lettori