Mercedes SL - Il muso
  • pubblicato il 22-11-2011

Mercedes SL Roadster: prime foto ufficiali e dati

La nuova roadster della stella a tre punte, ancora più leggera e tecnologica

Entro la fine dell'anno la Mercedes-Benz presenterà la SL Roadster completamente rinnovata.

Tre gli aspetti più clamorosi: il materiale di costruzione, i nuovi tergicristalli e l'esperienza audio.

I materiali

La nuova SL è infatti costruita all'89% in alluminio - parte del pannello posteriore è costruito nell'ancora più leggero magnesio e solo i montanti del parabrezza e la cornice del tetto in acciaio per garantire la massima sicurezza nel caso in cui la automobile si cappotti.

La struttura in alluminio si è rivelata superiore a quella in acciaio, e ciò perché un diverso tipo di alluminio è usato per le diverse componenti in base alla funzione che devono svolgere e al carico che devono sostenere così da ottimizzarne la performance.

In termini percentuali, la scocca è costruita per il 44% da alluminio pressofuso, per il 17% da estrusi d'alluminio, il 28% da lastre d'alluminio, l'8% da acciaio e il 3% da altri materiali.

Molte delle parti delle lastre di alluminio sono disegnate in modo tale da essere costituite al 100% da materiale riciclato con un risparmio dell'80% dell'energia usata per la loro produzione. A ciò si aggiunge che l'assemblaggio delle varie parti avviene secondo metodi e processi diversi a seconda degli elementi da unire e delle funzioni che svolgono per una sicurezza ancora maggiore.

L'intera scocca in alluminio sviluppata per questo veicolo pesa circa 110 Kg in meno di una scocca comparabile costruita con la "vecchia" tecnologia, il che si traduce in un risparmio di 140 Kg della SL 350 rispetto al modello precedente e di 125Kg della SL 500 e rispetto alle altre roadster offre alla nuova SL un'esperienza nettamente migliore in termini di rumore, vibrazione e durezza.

SL assume quindi un nuovo significato per la quattroruote tedesca: S per sportiva e L per leggera, minor peso = maggiore dinamismo e minori consumi il che si traduce in un maggior divertimento alla guida e maggiore rispetto per l'ambiente.

Vetri puliti

Magic Vision Contol è un sistema innovativo di pulizia del parabrezza: il liquido detergente esce sul vetro direttamente dal tergicristallo e nella direzione in cui si sta muovendo la spazzola, così da eliminare l'effetto geyser tipico degli spruzzi tradizionali.

In questo modo, secondo Mercedes, si garantisce pulizia perfetta senza alcun disturbo alla visibilità. Il sistema è riscaldabile per l'uso in climi freddi.  

Audio d'alta gamma

Il FrontBass è invece il nuovissimo sistema audio (che debutta con la SL) che rende l'esperienza di ascolto della musica dalla roadster pari a quella di una sala da concerto aperta o chiusa.

Le casse dei bassi infatti sono installate nel pozzetto delle gambe di fronte al sedile del passeggero e del guidatore (solitamente sono posizionate nelle portiere), sfruttando gli spazi liberi nella struttura di alluminio dietro le casse che vengono usati come casse di risonanza.

Il Frontbass System è di serie su tutte le versioni della SL Roadster e può essere abbinato agli impianti Harman Kardon Logic 7 da 600 W oppure ai Bang&Olufsen da 940 W.

Mercedes SL Roadster: prime foto ufficiali e dati

L'opinione dei lettori