Mercedes SLS AMG Black Series - Design
  • pubblicato il 21-10-2011

Mercedes SLS AMG Black Series, spiata per la prima volta in Germania

La versione più estrema da strada della supersportiva tedesca

Nei pressi del circuito del Nurburgring è stata spiata per la prima volta la Mercedes SLS AMG Black Series, la versione più estrema da strada della supersportiva tedesca.

Più che una vettura di serie vestita da pistaiola sembra un'auto da corsa adattata all'uso stradale. Larghi e bombati i passaruota, sotto ai quali vi troviamo cerchi in lega da 21 pollici ricoperti da una generosissima gommatura. Nuovo il frontale, dotato di un vero e proprio spoiler anteriore. Non potevano mancare luci a LED nei gruppi ottici. Al posteriore domina un alettone mobile e un impianto di scarico dedicato.

Nonostante non siano state rilasciate informazioni certe, secondo le ultime indiscrezioni la SLS AMG Black Series dovrebbe montare una versione elaborata del V8 6.2 litri capace di erogare una potenza compresa tra i 630 e i 660 CV. La riduzione del peso totale della vettura, conseguita attraverso l'utilizzo di materiali in fibra di carbonio, sarà accompagnata dall'utilizzo di un nuovo impianto frenante e da un assetto più adatto a supportare tali prestazioni.  

Mercedes SLS AMG Black Series, spiata per la prima volta in Germania

L'opinione dei lettori