Classe A Concept 2011 - La linea
  • pubblicato il 27-06-2011

Mercedes classe A 2012: la nuova generazione

Cambiamento radicale

Fino ad ora ha vestito i panni del piccolo ed elegante monovolume. Adesso la Mercedes Classe A cambia nell'aspetto e nella sostanza. Con la sua terza generazione, la piccola della casa tedesca andra' incontro ad una rivoluzione mirata a conquistare un mercato diverso da quello precedente. Grazie all'adozione di un pianale diverso, pensato per offrire una guida più dinamica, la nuova Classe A entrerà in concorrenza con autovetture appartenenti al segmento dell'Audi A3, Alfa Romeo Giulietta, Bmw Serie 1 e così via. L'estetica si presenta molto aggressiva: linee marcate ma mai spigolose. Ruote grandi ed un frontale da vera coupè. Numerose anche le luci a Led presenti nei vistosi gruppi ottici. Ingredienti, questi elencati, che faranno della nuova Mercedes una delle sportive compatte piu' appetibili sul mercato.

Fra i motori utilizzati troviamo i 4 cilindri turbo benzina da 1.6 e da 2.0 litri, e turbodiesel da 2.2 litri. Il debutto è fissato nell'autunno del 2012. Successivamente, dovrebbe arrivare sul mercato una potentissima versione AMG a trazione integrale, capace di erogare ben 350 cavalli. Atteso anche un modernissimo cambio sequenziale-automatico a doppia frizione. Sono ancora poche e poco precise le indiscrezioni sui relativi prezzi, ma si presume si aggirino tra i 25 ed i 35mila euro.

Mercedes classe A 2012: la nuova generazione

L'opinione dei lettori