• pubblicato il 31-05-2012

Mercedes GL 63 AMG: tanti cavalli e coppia micidiale per il SUV travestito da sportiva

Scatto bruciante e 250 km/h per il SUV in veste sportiva

Presentata al Salone di New York 2012, la nuova Mercedes Classe GL è stata oggi svelata dalla Casa tedesca anche nella versione sportiva AMG.

Body-kit aerodinamico

Esteticamente, la Mercedes GL 63 AMG sfoggia passaruota maggiorati di 22 mm che ospitano i cerchi in lega dal tradizionale disegno AMG.

Questi ultimi calzano pneumatici sportivi delle dimensioni di 295/40R21. Il nuovo kit aerodinamico comprende anche paraurti ridisegnati, ovviamente in chiave aggressiva, e luci a LED dalle linee diverse dal resto della gamma. Dietro spuntano grintosi terminali di scarico gemellati.

I dettagli sportivi dell'abitacolo

L'abitacolo rimane elegante e confortevole ma con un tocco in più di sportività con il volante a 4 razze (completo di paddle in alluminio) e quadro strumenti dedicato. I rivestimenti delle portiere e la plancia sfoggiano invece rifiniture in pelle Artico.

Il motore

Ad alimentare la grossa sette posti sportiva della Stella, siglata AMG, ci pensa il poderoso V8 biturbo da 5,5 litri capace di erogare fino a 557 CV con una coppia massima di ben 760 Nm. A questo propulsore è abbinata la trasmissione automatica Speedshift Plus 7G-Tronic.

Prestazioni da vera sportiva

Un grosso cuore pulsante che permette alla Mercedes GL 63 AMG di scattare da 0 a 100 km/h in solo 4,9 secondi e di raggiungere una velocità massima di 250 km/h. Grazie al sistema Start/Stop di cui è dotato il motore, i consumi si attestano sui 12,3 litri/100 km con emissioni di CO2 pari a 288g/km.

Tecnica

Uno sguardo alla tecnica ci fa scoprire sospensioni Airmatic a controllo elettronico AMG Ride Control con barre antirollio attive (Active Curve System). Il reparto freni può contare invece su un impianto potenziato con dischi da 390 mm all'anteriore e da 345 mm al posteriore. La trazione integrale 4Matic, con controllo di trazione 4Ets, riparte il 60% della coppia al posteriore.

Mercedes GL 63 AMG: tanti cavalli e coppia micidiale per il SUV travestito da sportiva

L'opinione dei lettori