• pubblicato il 19-04-2012

Mini Hyde Park e Green Park: allestimenti in puro stile "British"

Altri due nuovi allestimenti dedicati alla capitale inglese, in perfetto stile “british”

Mini continua a sfornare serie speciali e nuovi allestimenti, dopo la recente Ray Line e le Baker Street e Bayswater, ora tocca a due nuovi allestimenti per la Mini Berlina e Clubman: Hyde Park e Green park. In piena tradizione britannica (in omaggio ai parchi londinesi) questi due allestimenti, che saranno a disposizione su tutti i mercati, combinano assieme uno stile classico e sportivo.

Motorizzazioni

A seconda del paese in cui verranno commercializzate avranno a disposizione fino a quattro diverse motorizzazioni: Cooper con il 1.6 da 122 CV e Cooper S con il 1.6 turbo da 184 CV per i benzina e Cooper D con il 1.6 da 112 CV e Cooper SD con il 2.0 da 143 CV per i diesel. Tutti i motori sono abbinabili al cambio manuale a sei marce (di serie) o all'automatico a sei rapporti (come optional).

MINI Hyde Park

La Mini Hyde Park è caratterizzata dalla colorazione della carrozzeria in Pepper White combinata con dettagli a contrasto in Hot Chocolate per il tetto e per le calotte degli specchietti esterni. Gli indicatori di direzione sono invece in bianco trasparente. Per quanto riguarda gli interni, l'abitacolo è rifinito con superfici che riprendono la tinta esterna in Pepper White ed i sedili rivestiti in tessuto/pelle o pelle Gravity in Carbon Black o Polar Beige Colour.

MINI Green Park

La versione Green Park è contraddistinta dal tetto e dalle calotte dei retrovisori esterni verniciati in  tinta British Racing Green, formando un piacevole contrasto con la carrozzeria, anche qui in sfondo Pepper White. L’abitacolo è rifinito con una colorazione di base, come per l'esterno, in Pepper White e i sedili possono essere ordinati in color nero o Polar Beige.

Mini Hyde Park e Green Park: allestimenti in puro stile "British"

L'opinione dei lettori