Nissan Leaf - Profilo basso
  • pubblicato il 09-11-2011

Nissan Leaf: partiti gli ordini

Aperti gli ordini della prima berlina elettrica 100% della Casa giapponese

La Nissan Leaf è alimentata da un motore elettrico da 108 CV e 280 Nm di coppia ha un’autonomia di 175 km e può raggiungere una velocità massima di 145 km/h. In modalità normale si ricarica completamente in circa 8 ore, mentre da una colonnina elettrica si raggiunge l'80% della ricarica in meno di mezzora.

Un solo allestimento ma ben dotato

L’allestimento è unico ma ben equipaggiato con molti gadgets e tecnologie di ultima generazione. Climatizzatore automatico, navigatore satellitare e telecamere per la retromarcia sono di serie. Il sistema multimediale interno può essere inoltre comandato in remoto attraverso la connettività con lo smartphone. Tra gli optional, da segnalare il pannello fotovoltaico per la ricarica dei dispositivi elettrici di bordo. Per quanto riguarda la sicurezza, la Nissan Leaf garantisce alti livelli certificati dalle 5 stelle EuroNCAP.

Prezzo salato ma si risparmia

Il prezzo, facendo riferimento agli standard del segmento, è salato ma, oltre al ricco allestimento, comprende garanzia sulle batterie di 5 anni o 100.000 chilometri e assistenza stradale per veicoli elettrici. I costi di manutenzione, tra l’altro, ammortizzano presto la spesa iniziale visto che, stando alla Casa, la manutenzione della Leaf costa in media 1.500 euro in meno l’anno rispetto ad un tradizionale veicolo a benzina (tra le altre cose non si paga il bollo e i prezzi dell’assicurazione sono meno cari).

I prezzi partono da 37.990 euro e le consegne inizieranno a partire da Aprile 2012.

Nissan Leaf: partiti gli ordini

L'opinione dei lettori