Audi S8 - Il profilo anteriore
  • pubblicato il 31-08-2011

Nuova Audi S8: una berlina con prestazioni da supersportiva

Una berlina con prestazioni da supersportiva

Tra le novità che la Casa di Ingolstadt porterà al prossimo Salone di Francoforte c’è anche la nuova Audi S8, una berlinona dalle dimensioni XL e con potenza da vendere.

Due tonnellate di pura potenza

Il peso si aggira intorno alle due tonnellate ed è lunga la bellezza di 5 metri e 15 centimetri ma questo non le impedisce prestazioni da supersportiva. Spariamo subito un dato molto significativo: accelerazione da 0 a 100 Km/h in 4,2 secondi. Poco da invidiare ad alcuni bolidi del calibro di Porsche o Lamborghini.

Il nuovo V8 4.0 TFSI

A rendere così performante la nuova Audi S8 ci pensa il V8 4.0 TFSI da 520 CV  (100 CV in più rispetto alle Audi S6 e Audi S7 Sportback) e 650 Nm di coppia massima costanti tra i 1.750 e i 5.500 giri. Il cambio è il Tiptronic automatico a 8 rapporti e la trazione è integrale con differenziale posteriore sportivo. La velocità di punta è di 250 km/h limitati elettronicamente, d’altronde non sta bene lanciare una elegante berlina a 300 Km/h...

Consumi ridotti

Sui consumi è stato fatto un buon lavoro e infatti è stato raggiunto un 23% in meno rispetto alla vecchia S8 con motore 5.2 V10 aspirato. La nuova Audi S8 è meno assetata e brucia 10.2 litri di carburante ogni 100 km. Questo dato è stato ottenuto sfruttando il sistema Start/Stop e l’esclusione programmata di 4 degli 8 cilindri in determinate condizioni di guida.

5 modalità di guida

Ovviamente, però, tanta potenza va ben gestita e necessita un setup speciale e, per questo, ci sono alcune soluzioni tecniche che la differenziano dalla sorella A8. Telaio, sospensioni e ammortizzatori sono infatti regolabili elettronicamente tramite l’Audi Drive Select che permettere di scegliere  tra 5 diverse tarature di guida: comfort, automatica, dinamica, efficiente o personalizzata.

Nuova Audi S8: una berlina con prestazioni da supersportiva

L'opinione dei lettori