• pubblicato il 18-10-2011

Nuova BMW Serie 3: più grande, più leggera e più efficiente

Presentata (su Facebook) la sesta generazione della berlina sportiva della Casa di Monaco

Presentata su Facebook in anteprima mondiale la sesta generazione della BMW Serie 3, la berlina sportiva della Casa di Monaco che, dalle prime immagini rilasciate, sembra assomigliare molto alla sorella maggiore BMW Serie 5.

Più grande ma più leggera

Le linee affusolate e sportiveggianti della nuova Serie 3 disegnano una sagoma nettamente più grande rispetto alla versione uscente, più lunga di ben 9,3 cm.

Al frontale sfoggia fari sdoppiati con strisce a LED che fanno da sopracciglia. Nella parte bassa della calandra non c’è più un'unica grande presa d’aria bensì due laterali con i nuovi Air Curtain alle estremità, aperture verticali che migliorano il flusso aerodinamico e contribuiscono a migliorare i consumi.

Per quanto riguarda gli interni della nuova Serie 3, la Casa promette volumi più generosi con un aumento di spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori di 15mm e 8mm in più di spazio per la testa.

Il portabagagli dispone, infine, di 20 litri di spazio in più (480 litri totali). Il peso totale della berlina, nonostante le dimensioni aumentate, risulta alleggerito di 40 kg rispetto alla vecchia versione.

Cambio automatico a 8 rapporti

Dal punto di vista tecnico la grande novità riguarda l’introduzione del cambio automatico a 8 rapporti, in alternativa al manuale a 6 marce, disponibile su tutte le motorizzazioni.

Entrambi i cambi sono dotati della funzione start/stop per ridurre i consumi.

La nuova BMW Serie 3 dispone di un tasto Eco Pro per selezionare le diverse modalità di guida: sport, sport +, confortevole o economico.

Motorizzazioni

Per quanto riguarda la gamma motori le varianti sono tre.

Il  quattro cilindri TwinPower Turbo da 2.0 litri equipaggerà la Bmw 328i e avrà a disposizione 245 CV e 350 Nm di coppia tra i 1.250 a 4.800 giri al minuto.

Le prestazioni di questo equipaggiamento sono: 250 km/h di velocità massima, scatto da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi (6,1 secondi per la versione con cambio automatico). Il consumo medio combinato, per la variante con cambio automatico, è pari a 6,4 litri ogni 100 km percorsi con emissioni di CO2 pari a 149 g/km.

La versione più potente (top della gamma) del Twin Power Turbo è quella che equipaggia la BMW 335i, un motore sei cilindri da 2.979 cm3 con 306 CV e 400 Nm di coppia tra i 1.200 e i 5.000 giri al minuto.

Con questo propulsore la 335i accelera da 0 a 100 km/h in soli 5,5 secondi. Il consumo medio, stando alla Casa, è pari a 7,9 litri ogni 100 km per la variante con il cambio manuale e a 7,2 litri ogni 100 km per quella con il cambio automatico.

Per quanto riguarda i Diesel, il motore è lo stesso per entrambe, il 1.995 cm3 con la variante da 184 CV e 380 Nm che permette alla 320d di raggiungere i 235 km/h, scattare da o a 100 km/h in 7.5 secondi e consumare appena 3.66 litri di gasolio ogni 100 chilometri (118 g/km di CO2).

Ancora meglio la 320d EfficientDynamics, che dispone di 163 CV e 380 Nm, scatta da 0 a 100 km/h in 8.0 secondi, raggiunge i 230 km/h ma limita la sua sete a 3.41 litri ogni 100 chilometri, con emissioni di anidride carbonica inferiori a 110 g/km.

Quattro livelli di equipaggiamento

La nuova BMW Serie 3 arriverà nelle concessionarie il prossimo mese di febbraio in quattro livelli di equipaggiamento: base, Sport Line, Luxury Line e Modern Line. Nel corso dell'estate del prossimo anno arriverà anche il pacchetto M Sport.

I prezzi variano tra i 37.050 euro e i 48.750 euro.

Nuova BMW Serie 3: più grande, più leggera e più efficiente

L'opinione dei lettori