• pubblicato il 31-05-2012

Toyota Yaris Hybrid: la piccola ibrida da settembre a 17.500 euro. Prevendite da giugno

di Junio Gulinelli

Piccola ed efficiente da 17.500 euro. 100 CV (74 fiscali) e rientrerebbe negli eco-incentivi

A partire dal mese prossimo, giugno, saranno aperte le prevendite della nuova Toyota Yaris Hybrid, la piccola di segmento B ibrida della Casa giapponese. Il prezzo di partenza è fissato, in Italia, per 17.500 euro.

Il sistema HSD da 100 CV (solo 74 fiscali)

Il sistema ibrido che la alimenta è lo stesso che ha debuttato sulla Toyota Prius, l'HSD (Hybrid Synergy Drive) composto da un motore a benzina da 1,5 litri, denominato DOHC, da 74 CV e 111 Nm di coppia abbinato ad un motore elettrico da 61 CV.

La potenza totale complessiva della Toyota Yaris Hybrid è di 100 CV (il bollo lo si paga però solo sui 74 CV del motore a benzina).

Emissioni e consumi contenuti (rientrerebbe negli incentivi)

Le prestazioni dichiarate dalla Casa parlano di un'accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 11,8 secondi con consumi pari a 3,5 litri/100 km (autonomia di 1.000 Km, in modalità full electric 2 Km) mentre le emissioni di CO2 si attesterebbero sui 79g/km.

La nuova Yaris ibrida rientrerebbe, dunque, nella proposta degli eco-incentivi il cui testo approderà in parlamento a giugno.

Dettagli estetici e dimensioni (bagagliaio invariato)

Rispetto alla nuova Yaris, quella tradizionale, si differenzia per alcuni particolari estetici come  il frontale, che presenta un'apertura inferiore più ampia, per le luci a LED e per il sottoscocca più carenato, che tra l'altro la allunga di 20 mm.

Il peso totale della Yaris Hybrid è pari a 1.120 kg, mentre le dimensioni del bagagliaio, anche in questa soluzione ibrida, rimangono invariate, 286 litri (a svantaggio, però, della capacità del serbatoio che passa da 42 a 36 litri).

I cerchi possono essere scelti da 15 o 16 pollici, mentre tra le otto colorazioni a disposizione è stata introdotta anche la tinta Pearl White.

Interni

All'interno dell'abitacolo, invece, troviamo nuovi quadranti tridimensionali con illuminazione blu per la strumentazione del sistema ibrido e il sistema di Infotainment Toyota Touch.

I rivestimenti (per i pannelli delle portiere, la plancia, il volante e il freno a mano) sono in Ice Grey. La tappezzeria sfoggia anche cuciture a contrasto in blu.

Equipaggiamento base e allestimenti (3)

La Toyota Yaris Hybrid sarà proposta in tre allestimenti: Lounge, Lounge+ e Style. Di serie, di base, è equipaggiata con: cambio automatico (l'unico proposto), sette airbag, climatizzatore automatico bi-zona, assistenza alla partenza in salita e telecamera posteriore per il parcheggio assistito.

Toyota Yaris Hybrid: la piccola ibrida da settembre a 17.500 euro. Prevendite da giugno

L'opinione dei lettori