• pubblicato il 22-09-2015

Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale

La nuova versione della compatta del Biscione, la più sportiva della gamma. Prezzi da 27.500 Euro

La compatta del Biscione, l'Alfa Romeo Giulietta, amplia la sua famiglia introducendo una nuova versione sportiva ancora più “tirata” rispetto alla “Sprint” lanciata lo scorso anno.

Questa nuova evoluzione si chiama Sprint Speciale (nome ispirato all'omonima vettura del 1957) e porta con sé alcune novità estetiche e meccaniche tutte rivolte al piacere di guida. Questo nuovo allestimento si posizionerà al vertice della gamma come il più sportivo di tutti.

Segni di riconoscimento

Le sospensioni, ad esempio, ricevono un set un sportivo e il sistema frenante è firmato Brembo (con pinze a 4 pistoncini) mentre esteticamente il look viene rinforzato dall’inserto paraurti posteriore sportivo, dallele minigonne, daii terminali di scarico maggiorati e dagli esclusivi cerchi in lega Sprint da 17 pollici a 5 fori con trattamento brunito. In evidenza anche il badge esterno dedicato, i cristalli posteriori oscurati e le finiture lucide, in tinta antracite, su calandra, maniglie, calotte degli specchi retrovisori e cornici dei fendinebbia.

I dettagli dell'abitacolo

All'interno dell'abitacolo della nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale, spiccano i sedili sportivi rivestiti in tessuto e Alcantara, con cuciture rosse a contrasto, poggiatesta integrato e regolazione lombare. Sempre di serie il volante sportivo tagliato in pelle con cuciture rosse e le modanature della plancia e del tunnel con nuovo trattamento Silver, la pedaliera sportiva e il battitacco in alluminio.

Motori

La gamma motori della Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale prevede i propulsori 1.4 MultiAir TurboBenzina da 150 CV, e i turbodiesel 1.6 JTDM 120 CV, 2.0 JTDM 150 CV e 2.0 JTDM 175 CV, con cambio automatico Alfa TCT.

Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale

L'opinione dei lettori