• pubblicato il 17-07-2012

Aspid GT-21 Invictus: la super car spagnola a ruote anteriori scoperte

Sarà costruita artigianalmente in 250 esemplari entro il 2014. Ha le ruote anteriori scoperte e un V8 di derivazione BMW con sistema ibrido

Da tempo ormai non si sentiva parlare della IFR Automotive, costruttore spagnolo (catalano) che fece parlare di se nel 2008 con la presentazione al Salone di Londra della Aspid Super Sport. Più che costruttore vero e proprio IFR Automotive è un aspirante costruttore, visto che è ancora in cerca di investitori.

Motore e prestazioni

Quella appena presentata, ad ogni modo,  si chiama Aspid GT-21 Invictus ed è una GT che promette emozioni forti...

Spinta da un motore di derivazione BMW V8 da 450 CV non arriva alla tonnellata di peso a secco e sarebbe dotata anche di un sistema ibrido ancora sconosciuto, forse derivato dal KERS della Formula 1.

Il propulsore  è abbinato alla trazione posteriore e propone la scelta fra il cambio a doppia frizione 7 marce o il manuale a 6 rapporti. Raggiunge i 300 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi.

Dimensioni

La Aspid GT-21 misura 4,47 metri in lunghezza, 1,90 metri di larghezza e 1,22 di altezza, ha proporzioni compatte ed offre quattro posti con i sedili posteriori molto piccoli, in stile coupé 2+2 insomma.

Programma di personalizzazione

Secondo il piano della società spagnola, la Aspid GT-21 inizierà il processo di costruzione (artigianale)dei 250 esemplari previsti prima del 2014 e potrà contare su una rete europea di 20 concessionari.

Il progetto creerà, inoltre, 100 posti di lavoro altamente qualificati che produrranno unità interamente personalizzabili, con circa 100 possibilità diverse tra geometrie, regolazioni dell'elettronica ed estetica per rispondere alle esigenze dei clienti.

Ruote anteriori scoperte

La particolarità della Aspid GT-21 risiede nel treno anteriore costituito da ruote scoperte (non coperte da carrozzeria) e sospensioni sportive. I cerchi sono da 19 pollici davanti e da 20 pollici dietro.

In regalo il libro ricordo firmato dagli artigiani costruttori

Volendo la si potrà ritirare direttamente in fabbrica insieme ad un libro ricordo che racconta la storia di come è stata costruita la vettura, firmato da tutti gli ingegneri e tecnici che le hanno danno vita. A questi livelli di prezzo (ancora sconosciuto, ma sicuramente elevato), un capriccio sicuramente plausibile, e anche un po' romantico...

Aspid GT-21 Invictus: la super car spagnola a ruote anteriori scoperte

L'opinione dei lettori