• pubblicato il 20-05-2013

Aston Martin CC100 Speedster Concept: il prototipo per il centenario

di Junio Gulinelli

Un prototipo ispirato alla DBR1 per festeggiare il centenario del brand inglese.

È stata presentata ieri in occasione della partenza della 24 Ore del Nurburgring la nuova concept car con cui Aston Martin festeggia i suoi 100 anni.

Si chiama Aston Martin CC100 Speedster Concept e si ispira alla DBR1 che vinse la 24 Ore di Le Mans nel 1959.

Questo spettacolare prototipo in stile “barchetta” monta un potente V12 da 6,0 litri la cui potenza, però, non è stata svelata dal costruttore britannico. Unico dato conosciuto riguarda la velocità di punta della CC100 Speedster Concept che raggiunge i 290 km/h.

L'Aston Martin CC100 Speedster Concept è stata sviluppata in breve tempo, sei mesi dicono dalla Casa, presso la sede centrale di Gaydon. Nella sua costruzione sono stati utilizzati materiali e tecnologie di ultimissima generazione come la fibra di carbonio (usata a profusione sia dentro che fuori la vettura).

Il presidente di Aston Martin, Ulrich Bez, ha specificato che la CC100 non solo è un regalo di compleanno alla marca per il suo centenario, ma è anche una dimostrazione di ciò che rende speciale e differenzia il brand Aston Martin rispetto alla concorrenza.

L'Aston Martin CC100 Spider Concept rappresenta la nostra fantastica inclinazione sportiva, le nostre eccezionali capacità di design, la nostra conoscenza ingegneristica e, soprattutto, il nostro spirito avventuriero”, ha poi aggiunto Ulrich Bez.

Aston Martin CC100 Speedster Concept: il prototipo per il centenario

L'opinione dei lettori