Audi A1 quattro - Traverso
  • pubblicato il 21-12-2011

Audi A1 quattro, prodotta in 333 esemplari

E' spinta da un 2.0 TFSI da 256 CV

A partire dalla seconda metà del 2012 debutterà sul mercato la Audi A1 quattro, la versione più potente della gamma A1.

Motore

Prodotta in soli 333 esemplari, sarà equipaggiata con un quattro cilindri turbo 2.0 TFSI capace di erogare 256 CV a 6.000 giri/min e 350 Nm di coppia massima. Il motore è abbinato ad un cambio meccanico a 6 rapporti; la trazione è integrale. La velocità massima registrata è di circa 245 km/h, bastano invece 5,7 secondi per permettere alla vettura di raggiungere 100 km/h con partenza da fermo. I consumi nel ciclo misto si attestano intorno ai 8,6 litri/100 km.

Assetto

A fare da supporto ad un propulsore che assicura prestazioni da vera sportiva, c'è un assetto studiato per offrire il massimo nella guida al limite. All'avantreno l'A1 quattro monta sospensioni McPherson, mentre al retrotreno troviamo ruote indipendenti multibraccio. I cerchi in lega sono da 18 pollici e sono ricoperti con pneumatici da 225/35.

Design

L'aspetto è ovviamente da pistaiola. I cerchi, i gruppi ottici e i paraurti fungono da biglietto da visita. Completano il quadro l'impianto di scarico e il grosso spoiler posteriore. Anche all'interno dell'abitacolo si respira aria di corse, con sedili ergonomici in pelle, volante, pedaliera e pomello del cambio sportivi. L'equipaggiamento è molto ricco e comprende tra le altre cose il Bose Sound System (465 Watt e 14 altoparlanti), luci a LED e fari allo Xeno.

Audi A1 quattro, prodotta in 333 esemplari

L'opinione dei lettori