• pubblicato il 18-06-2012

Audi SQ5 TDI: il SUV compatto dei Quattro Anelli in versione sportiva … diesel

di Junio Gulinelli

La Sport Utility compatta dei Quattro Anelli in versione sportiva con motore a gasolio da 313 CV

Ha debuttato alla 24 ore di Le Mans, durante questo week end, la prima “S” di Casa Audi con propulsore diesel. Con la nuova Audi SQ5 TDI la famiglia delle “arrabbiate” dei Quattro Anelli può contare, ora, anche su una motorizzazione a gasolio.

Esterni, tratti ben definiti e carattere deciso

Esteticamente il SUV compatto tedesco in edizione sportiva presenta un assetto riabbassato di 30 mm con grosse ruote che montano cerchi da 20 o 21 pollici e pneumatici da 255/45. In risalto le pinze dei freni in nero con la S in bella vista.

Il frontale è caratterizzato dalla griglia dedicata in grigio platino, mentre al posteriore dell'Audi SQ5 spunta, dal tetto, un aggressivo spoiler. Gli specchietti retrovisori sono in alluminio a contrasto carrozzeria (disponibile nelle due sole tinte Estoril Blue e Panther Black) mentre entrambi i paraurti, frontale e posteriore, sono ridisegnati con un look più accentuato.

Abitacolo, look sportiveggiante

Dentro l'abitacolo, l'Audi SQ5 TDI è caratterizzata dagli irrinunciabili sedili sportivi, in questo caso regolabili elettricamente e rivestiti in pelle Nappa, rifiniture in alluminio, così come anche la pedaliera e i paddle al volante e, immancabile, logo S impresso su volante, leva del cambio e pulsante di avviamento.

Il nuovo V6 3.0 a gasolio

Come accennato, però, la parte più interessante si nasconde sotto il cofano dove è adagiato il nuovo V6 da 3,0 litri a gasolio con una potenza di 313 CV e 650 Nm di coppia massima a disposizione tra i 1.450 e 2.800 giri /min. Abbinato a questo propulsore c'è il cambio automatico Tiptronic a otto marce e la trazione integrale quattro.

Prestazioni esaltanti

Le prestazioni della nuova Audi SQ5 non hanno nulla da invidiare ad una motorizzazione a benzina: scatta infatti da 0 a 100 km/h in soli 5,1 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente. I consumi sono contenuti, però, a 7,2 litri di gasolio ogni 100 km grazie al sistema Start/Stop di serie e alla gestione "intelligente" della pompa dell'olio.

Doppio turbocompressore e common rail

Tecnicamente il V6 della SQ5 è stato sviluppato in maniera molto accurata per ottenere il massimo della potenza con consumi “relativamente” contenuti: il 2.967 cc è equipaggiato con due turbocompressori in serie e con il sistema common rail appositamente elaborato che sviluppa una pressione di 2.000 bar e inietta 8 gettate di gasolio nei cilindri ogni ciclo.

Sound accattivante

La Serie S di casa Audi, infine, è nota per il piacevole sound dei motori, sulla SQ5 TDI questo è stato elaborato in maniera molto accurata in modo da risultare estremamente accattivante grazie ad una valvola apposita introdotta nel sistema di scarico.

Arriva a inizio 2013

La nuova Audi SQ5 TDI farà il suo debutto commerciale sui mercati a partire dal primo trimestre del 2013. In Germania il prezzo di partenza è fissato a 58.500 euro.

Audi SQ5 TDI: il SUV compatto dei Quattro Anelli in versione sportiva … diesel

L'opinione dei lettori