• pubblicato il 04-07-2013

Bentley Continental GT3: debutto ufficiale al Festival of Speed di Goodwood 2013

di Junio Gulinelli

La versione "racing" della GT Speed debutta in anteprima mondiale al festival del West Sussex.

La nuova Bentely Continental GT3, versione da corsa della gran turismo inglese, farà finalmente il suo debutto ufficiale in anteprima mondiale, tra pochi giorni, al Festival of Speed di Goodwood 2013 (11-14 luglio).

Continental GT3

Anticipata dalla concept car vista al Salone di Parigi 2012, il modello di produzione (destinato alle corse) promette di esprimere al massimo il DNA di ogni Continental GT.

Dalla Casa non hanno rilasciato molti dettagli riguardo la nuova Bentley Continental GT3, solo sono state confermate le sospensioni a quadrilatero, freni da competizione e ammortizzatori regolabili. Possiamo, poi, ipotizzare la presenza di una roll bar e sedili sportivi in fibra di carbonio.

A spingere la Bentley Continental GT3 – evoluzione da pista della GT Speed – ci sarà il V8 da 4.0 litri abbinato ad una trasmissione sequenziale da corsa a sei rapporti che trasmette la coppia alle ruote posteriori. In quanto a peso dovrebbe superare di poco i 1.000 kg.

Questa versione "racing" della GT Speed prenderà parte da quest'anno al Campionato GT3.

Presenti anche la GT Speed coupé e convertible

Ma al Festival of Speed di Goodwood, oltre a questo bolide pensato per la pista, Bentley porterà anche le ultime arrivate della sua gamma da strada: la Bentley GT Speed Coupé e la GT Speed Convertible.

Entrambe le versioni prenderanno parte alla famosa “scalata” della collina di Goodwood, con al volante, rispettivamente, Juha Kankkunen (quattro volte campione del mondo Rally) e Derek Bell (5 volte vincitore a Le Mans).

E ancora, a Goodwood saranno presenti gli “Speed 8”, una coppia di piloti inglesi - Guy Smith e David Brabham - che si uniranno a Bentley nell'evento di quest'anno per celebrare il decimo anniversario della vittoria a Le Mans 2003.

Bentley Continental GT3: debutto ufficiale al Festival of Speed di Goodwood 2013

L'opinione dei lettori