• pubblicato il 04-08-2014

Bentley: novità in arrivo...

di Junio Gulinelli

Dopo la prima SUV la Casa inglese starebbe pensando ad una nuova gamma, possibilmente decappottabile, e ad una supercar basata sull'Audi R8

Secondo le ultime dichiarazioni di Wolfgang Duerheimer rilasciate alla stampa internazionale, Bentely starebbe preparando due nuovi modelli da introdurre nella gamma o quanto meno ne starebbe studiando la possibilità, dopo l'interesse sollevato dall'introduzione della prima Bentely SUV nella famiglia.

Una decappottabile 2+2 tra la Continental GT e la Mulsanne

Questa nuova gamma della B alata, che sarebbe la quinta, potrebbe essere una sportiva 2+2, possibilmente decappottabile, che si andrebbe a posizionare tra la Bentley Continental GT e la Bentley Mulsanne. L'idea della Casa inglese potrebbe essere farne una rivale diretta della prossima Mercedes AMG GT che vedremo presto al prossimo Salone di Parigi 2014.

... e una supersportiva basata sulla R8

Ma oltre a questa Wolfgang Duerheimer sogna anche una supersportiva – ha infatti detto che “entrambe sono fattibili” - basata sulla Audi R8 ma, come da tradizione, motorizzata con il poderoso W12 (da circa 600 CV) e a trazione integrale.

La mente in questo caso torna subito indietro al 1999 – al Salone di Ginevra di quell'anno - quando il brand britannico presentò la spettacolare Hunaudiéres (in apertura), mostruosa supercar motorizzata con il W16 da 632 Cv e che era, secondo la casa, capace di raggiungere i 350 km/h.

Entrambe queste due nuove Bentley, ad ogni modo, rientrerebbero nel piano a corto termine della firma d'Oltremanica che prevede, entro il 2018, di arrivare a quota 15.000 vetture a fronte delle 10.120 vendute lo scorso anno (record della marca).

 
Bentley: novità in arrivo...

L'opinione dei lettori