• pubblicato il 17-08-2015

BMW 3.0 CSL Hommage Concept

di Junio Gulinelli

La concept car bavarese ispirata agli Anni '70 si evolve...

Insieme al prototipo che anticipa la futura BMW M4 GTS, la Casa bavarese ha presentato, questo fine settimana al Concorso di Pebble Beach (in California, USA), un'altra spettacolare concept car, la BMW 3.0 CSL Hommage Concept.

Qualche mese fa il marchio tedesco aveva già proposto la 3.0 CSL Hommage, un omaggio alla CLS classica con forme simili ma tradotte nel linguaggio stilistico moderno.

Livrea retro...

Ora arriva la sua versione da competizione che, oltre ad un nuovo kit aerodinamico, sfoggia i colori della divisione Motorsport della firma tedesca, gli stessi del modello originale degli Anni '70.

Body-kit in stile racing

L'estetica della BMW 3.0 CSL Hommage R Concept è ancora più sportiva con nuove appendici aerodinamiche tra cui un enorme alettone posteriore e dettagli tipici del mondo racing come le protezioni a croce per i fari, questa volta ricreate con la tecnologia LED.

Abitacolo “human oriented”

Le novità più interessanti di questo aggiornamento della CSL Hommage Concept le troviamo all'interno dell'abitacolo, costruito tutto a partire dal pilota, senza eccezione neanche per il suo abbigliamento.

Casco con Head Up display integrato e tuta psichedelica...

La visiera del casco speciale appositamente creato funziona come un Head Up Display visualizzando le informazioni basiche dell'auto. Anche la tuta, realizzata da Puma, integra un sistema di illuminazione che da un effetto di luci psichedelico simulando uno scambio di informazioni tra pilota e macchina...

BMW 3.0 CSL Hommage Concept

L'opinione dei lettori