• pubblicato il 06-07-2012

BMW ActiveHybrid 3: le fotografie e le informazioni ufficiali della nuova berlina ibrida di Monaco

di Junio Gulinelli

La prima berlina ibrida della Serie 3, potente, raffinata ed efficiente. Prestazioni brillanti, consumi ed emissioni contenuti

La berlina compatta di Casa BMW, la Serie 3, diventa ibrida, presentate dal marchio di Monaco le fotografie e le informazioni ufficiali della nuova BMW ActiveHybrid 3, la prima ibrida della gamma.

Ibrida da più di 350 CV

Partiamo subito dal suo cuore, il sistema di trazione, affidato al sei cilindri TwinPower Turbo da 3,0 litri e 306 CV affiancato da un motore elettrico della potenza di altri 55 CV le cui batterie agli ioni di litio che lo alimentano sono riposte sotto al portabagagli (soluzione molto comoda in termini di spazio).

Attraverso il sistema di recupero dell'energia  in rilascio e frenata, le batterie si ricaricano e forniscono energia al motore elettrico, che funge principalmente da generatore per l'accumulatore ad alto voltaggio.

Quando serve, però, soprattutto in fase di accelerazione, il propulsore elettrico collabora anche con la sua cavalleria alla spinta del motore a combustione trasmessa alle ruote posteriori, per una potenza extra, diciamo, che si fa notare.

Prestazioni brillanti, consumi contenuti

Lo scatto della BMW ActiveHybrid 3 da 0 a 100 km/h è coperto, infatti, in solo 5,3 secondi, la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Puo' viaggiare anche in modalità full elecrtic per non più di 4 km ad una velocità massima di 75 km/h. I consumi, infine, si attesterebbero sui 5,9 litri/100 km con emissioni di CO2 pari a 139g/km.

I particolari estetici che la caratterizzano

Un'occhiata all'estetica svela particolari specifici e dedicati che differenziano sensibilmente la BMW ActiveHybrid 3 dal resto della Gamma Serie3: i cristalli laterali sono avvolti da cornici in alluminio satinato, ditero l'ultimo montante posteriore compare invece la scritta identificativa   ActiveHybrid, mentre i cerchi, su richiesta, possono essere da 18 pollici con look Streamline, i terminali di scarico, infine, si fanno notare per la loro colorazione cromata.

Allestimenti di gamma

Dentro la ActiveHybrid 3 si differenzia per i battitacco griffati, una targhetta posta sul selettore di marcia e per l'apposito coperchio del motore creato per la serie ibrida. Per quanto riguarda i rivestimenti dell'abitacolo, le rifiniture e gli allestimenti, si può scegliere tra gli stessi optional della Serie 3 berlina.

Sport, Modern, Luxury e pacchetto M Sport sono gli stessi allestimenti della gamma disponibili anche per la BMW ActiveHybrid 3.

BMW ActiveHybrid 3: le fotografie e le informazioni ufficiali della nuova berlina ibrida di Monaco

L'opinione dei lettori