• pubblicato il 20-11-2015

BMW Concept Compact Sedan

di Junio Gulinelli

La Casa bavarese svela in Cina un anticipo della futura tre volumi compatta

Sul palcoscenico del Salone di Guangzhou 2015, in Cina, BMW presenta un nuovo prototipo che esprime l'idea bavarese di una tre volumi a quattro porte per il segmento C: la BMW Concept Compact Sedan.

Il mercato cinese, secondo BMW, esprime un grande potenziale proprio nel segmento delle compatte premium il cui target di riferimento è rappresentato dalle nuove generazioni.

Proprio a questa fetta di mercato andrebbe a rivolgersi la BMW Concept Compact Sedan, un'auto che esprime lo spirito sportivo in dimensioni compatte.

Una Serie 3 striminzita

Il frontale sfoggia una griglia molto simile a quella della BMW Serie 1, dalla quale però si differenzia per le linee allungate dei gruppi ottici.

I cerchi da 20 pollici contribuiscono a dare robustezza all'immagine di questa inedita compatta di Monaco che si caratterizza proprio per il suo terzo volume. Questo elemento la rende una sorta di Serie 3 striminzita.

Se fuori la BMW Concept Compact Sedan anticipa molto fedelmente quella che potrebbe essere la futura berlina compatta globale del marchio, dentro estremizza al massimo la sua essenza di concept car, con tutte le licenze del caso.

Licenze da concept per l'abitacolo

Le linee futuristiche e azzardate caratterizzano l'abitacolo continuando comunque, come da tradizione BMW, a integrare nella plancia i sistemi di intrattenimento e navigazione la cui interfaccia è lo schermo touch da 8,8 pollici. La strumentazione è rigorosamente tutta digitale e l'ormai immancabile head up display rende più sicura la guida.

Entro pochi mesi la versione di serie...

Per ora BMW non ha rilasciato ulteriori informazioni su questo nuovo modello che potrebbe essere presentato entro qualche mese in forma definitiva e sotto il nome di Serie 1 Sedan o Serie 2 Sedan.

BMW Concept Compact Sedan

L'opinione dei lettori