• pubblicato il 07-08-2012

Spiata la Bmw i8, ibrida sportiva della Casa Bavarese

Dovrebbe debuttare sul mercato nel 2014

La BMW i8 è stata spiata durante alcuni test sulle strade europee. Si tratta senza dubbio della più innovativa BMW sportiva degli ultimi tempi, caratterizzata come più volte anticipato da un sistema di propulsione ibrido.

Sbirciati anche gli interni

Da un punto di vista estetico non sembrano ci siano novità rispetto all'ultimo prototipo avvistato. Erano già state apportate modifiche alle maniglie delle porte ai gruppi ottici e ai paraurti. In questa occasione pero' i fotografi di carscoop.blogspot.com sono riusciti a rubare qualche scatto degli interni della vettura.

Lo stile della plancia è in linea con gli altri prodotti BMW, caratterizzata da una grande consolle centrale inclinata leggermente verso il guidatore.

Rapporto prestazioni/consumi straordinario

Per quanto riguarda il motore, la BMW i8 sarà equipaggiata da un 1.5 tre cilindri turbo a benzina da 220 CV e 300 Nm di coppia massima, che agirà esclusivamente sulle ruote posteriori. Su quelle anteriori, invece, svolge la sua azione un'unità elettrica da 129 CV.

La potenza complessiva, dunque, sarà di circa 350 CV e consentirà alla vettura di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi, con consumi medi di 3l/100km. Risultato, questo, raggiungibile anche grazie all'utilizzo di materiali ultraleggeri (alluminio e fibra di carbonio).

La BMW i8 dovrebbe arrivare sul mercato nel 2014.

Foto: carscoop.blogspot.com

Spiata la Bmw i8, ibrida sportiva della Casa Bavarese

L'opinione dei lettori